Seconda C - Gaglianico-La Cervo, derby da vertice della classifica - I AM CALCIO BIELLA

Seconda C - Gaglianico-La Cervo, derby da vertice della classifica

Ferraro, allenatore Gaglianico
Ferraro, allenatore Gaglianico
BiellaSeconda Categoria Girone C

GAGLIANICO-LA CERVO

Big match tra la seconda forza del campionato, gli ospiti, e la terza, divise da un solo punto e con la voglia di vincere per non lasciarsi sfuggire il Bajo Dora capolista. La Cervo è reduce dall’importantissima vittoria in casa del Centro Giovani Calciatori Aosta, nel recupero dell’ultima giornata di andata. Per il Gaglianico invece sarà la prima partita ufficiale dopo la lunga sosta invernale. Sosta che ha fatto perdere diversi uomini a mister Ferraro, che dovrà così portare in panchina molti juniores per sopperire alle assenze. Recuperato il portiere Baggio che sarà per la prima volta a disposizione in questa stagione, in attacco spazio al tridente formato da Facchinetti, Tara e Rizzo. Negli ospiti, out Stefani e Achino per infortunio, Logiacco per squalifica. Bomber Zaffarano sarà il punto di riferimento in attacco, con Di Vita a supporto.

GAGLIANICO (4-3-3): Bini; Pozzo, Remorini, Maggia, Guardino; Giordano, Ranotto, Teodori; Facchinetti, Tara, Rizzo. All.: Ferraro

LA CERVO (4-2-3-1): Erbari; Salmistraro, A. Bianchetto, Pellanda, Leo; Montonera, L. Bianchetto; Cerra, Di Vita G., Revolon; Zaffarano. All.: Ghiron

MONTJOVET-MONGRANDO

L’altra sfida da capogiro si giocherà in Valle D’Aosta, con il Mongrando, secondo in compagnia del La Cervo, che sfida il Montjovet, terzo insieme a Gaglianico e Centro Giovani Calciatori Aosta. I biellesi arrivano a questa sfida in salute, dopo la vittoria di domenica scorsa nel recupero contro lo Chambave. Unico assente Serra, per il resto tutti a disposizione di mister Uccheddu, che andrà all’assalto dei valdostani con Simone Morello sulla trequarti, alle spalle di Spilinga e Lavecchia.

MONGRANDO (4-3-1-2): Achilli; Calligaris, Lella, St.Morello, Simoni; Finotto, Di Blasi, Barbirato; Si.Morello; Spilinga, Lavecchia. All. Uccheddu.

CHAMBAVE -FC BIELLA

Partita delicatissima per l’FC Biella. Potrebbe essere l’ultima spiaggia per rientrare nel giro playoff, e per farlo servirà solo una vittoria contro l’ultima della classe. Fuori Bertotti e Apo, Romano cerca i tre punti affidandosi a Zola e Naim in avanti.

FC BIELLA (4-3-2-1) Macri; Ciccia, Spina, ,Simonelli, Ramzy; Bottone, Adsnif, Evans, Bellomo; Zola, Naim. All.: Romano

CENTRO GIOVANI CALCIATORI AOSTA -VALLE ELVO OCCHIEPPESE

Sfida complicata ma nello stesso tempo importante per la VEO, che vuole rilanciare le sue ambizioni di classifica, e per farlo non potrà non provare a vincere in terra valdostana. Mister Verri non avrà ancora a disposizione diversi elementi, e si affiderà all’esperienza di Feletti in attacco, unita alla freschezza del giovane Bonaiti.

VALLE ELVO OCCHIEPPESE (4-3-3): Bau'; Morandi, S.Galleran, Lucchesi, Siciliano; M.Galleran, Carazzolo, Musso; Feletti, Bottone, Bonaiti. All.: Verri

POLLONE-VALDIGNE

Vincere per mettere 5 punti sulla zona retrocessione e prendere una bella boccata d’ossigeno dopo la sosta invernale. Scontro diretto per il Pollone, che ha una chance incredibile, in casa, per allontanare lo spettro della zona rossa. Indisponibile Ramella Cravaro, mister Tarello si affiderà a Gaboardi. Rientra Ricci dalla squalifica.

POLLONE (4-3-3) Ferrari S.; Abis, Guarino, Ramella, Manicardi ; Colombo, Ricci, Tara; Villa, Gaboardi, Fava. All. Tarello.

BAJO DORA-LESSONA

Impegno difficilissimo per il Lessona, che cerca l’impresa della giornata in casa della capolista. Un risultato positivo servirebbe tantissimo per il morale e, ovviamente, per la classifica che preoccupa, visto il solo punto di vantaggio sul penultimo posto. Out il portiere Guzzone, ci sarà Jiku. Trabaldo giocherà in avanti insieme a Villa e al recuperato Negri.

LESSONA (4-4-1-1): Jiku; Belli, Casadei, Spaudo, Rizzo; Motto, Cagni, Zanin; Villa, Negri, Trabaldo. All.: Turatti

Luca Bottura

Seconda Categoria Girone C

ClassificaRisultatiStatistiche