Prima B- Sfida d'alta quota tra Vischese e Ceversama. Derby al 'Pozzo' - I AM CALCIO BIELLA

Prima B- Sfida d'alta quota tra Vischese e Ceversama. Derby al 'Pozzo'

Umeroski, attaccante Ceversama
Umeroski, attaccante Ceversama
BiellaPrima Categoria Girone B

CHIAVAZZESE-TORRI BIELLESI

Al 'Pozzo-Lamarmora' di Biella andrà in scena il derby tra la Chiavazzese e le Torri Biellesi. I padroni di casa sono reduci da un importante successo contro l'attuale seconda della classe e vogliono aumentare il distacco dalla seconda posizione per raggiungere il sogno della Promozione; dall'altra parte ci saranno le temibilissime Torri Biellesi che in questo periodo godono di una gran forma e stanno rosicchiando punti importanti in ottica salvezza: ultimo “top team” a farne le spese è stata La Vischese. I blu-cremisi saranno orfani per questo derby del difensore centrale Foglia Crosa, squalificato, dell'esterno Pulze e dell'attaccante Giglio visto il loro infortunio. Pertel però recupererà Corniati e il difensore Youssef Sekka che sarà a disposizione dopo l'infortunio al legamento crociato. Al centro della difesa vedremo dunque Marcantoni al fianco di Teagno mentre, Corniati si riprenderà la fascia sinistra. Potrebbe esserci una chance dal 1' per uno tra Dovana o Lorenzo vicino a Mihaila, con possibile turno di riposo per Sekka. Soliti indisponibili invece per Gariazzo: non scenderanno in campo Luca Novella, Crispo e Spilinga. Recuperati Nicholas Novella, che dovrebbe riprendersi la maglia da titolare in attacco, e il portiere Furlan. Non dovrebbero invece esserci sorprese per i restanti dieci uomini che partiranno dall’inizio. 

Chiavazzese (4-4-2): Pedrina; Licheri, Marcantoni, Teagno, Mancin; De Simone, Torta, Rahmi, Corniati; Mihaila, Lorenzo. All.: Pertel.

Torri Biellesi (4-3-3): Furlan; Gusu A., Enesto, Lucano, Tressoldi; Chiarello, Biagi, Fiora; Novella N., Rotariu, Gusu F.. All.: Gariazzo. 

VALLE CERVO ANDORNO-STAY O' PARTY

Sfida difficilissima quella che attende i valligiani in quel di Andorno contro la seconda forza del campionato: lo Stay O' Party. Alla Valle Cervo Andorno serve assolutamente una boccata d'ossigeo e un'iniezione di morale in quanto la zona playoff è vicinissima. Per far si che gli scacchi possano dormire sonni tranquilli, contro i casalesi deve avvenire una reazione giocando un match perfetto sotto tutti i punti di vista. Ottime notizie giungono dall'infermeria bianconera in quanto tutti i giocatori in rosa sono a completa disposizione del tecnico Poli. L'allenatore biellese pare voler fare a meno del trequartista con Toniolo che verrà spostato sull'out di destra. In difesa tornerà Pizza con Ronco sulla fascia opposta di sinistra. Sassi e Mazzarotto tandem d'attacco.

Valle Cervo Andorno (4-4-2): Turetta; Pizza, Danieli, Lampo, Ronco; Tiboldo, Eulogio, Isabelli, Mancino; Sassi, Mazzarotto. All.: Poli.

LA VISCHESE-CEVERSAMA

L'importanza di questo turno è paria quella che aveva il match di domenica scorsa tra Stay O' Party e Chiavazza siccome, La Vischese e Ceversama, si giocano il secondo posto sperando in un regalo della Valle Cervo Andorno. La trasferta di Vische è assai indisiosa: Mendo e compagni fanno paura ma il Ceversama deve mettere in campo le proprie abilità tecniche e tattiche dimostrando di valere la seconda posizione. Dopo le due belle prestazioni, l’allenatore gialloblù Pellerei non pare propenso a scombussolare troppo lo ‘starting 11’ di partenza. Alla guida del centrocampo tornerà Sapone che rientra dopo aver scontato il turno di squalifica. Curtolo partirà nuovamente dal fischio d’inizio con Umeroski e Brazzale a completare il reparto. Out per infortunio Acquadro e Filopandi. 

Ceversama (4-3-1-2): Sazimanoski; Carazza, Martiner, Candela, Rihane; Ferrigno, Sacchet, Sapone; Curtolo; Umeroski, Brazzale. All.: Pellerei.

PONDERANO-STRAMBINESE

Sono sette i punti che separano il Ponderano (quinto posto) dalla Strambinese (nono posto) ma questo non indica nulla. La Strambinese è squadra tosta ed esperta che sa perfettamente come fare a dar filo da torcere alle compagini più blasonate del girone. Il Ponderano dovrà dunque limare le amnesie degli ultimi due turni cercando di portare a casa la vittoria per rimanere aggrappati al treno playoff. L’infermeria in casa Ponderano incomincia a svuotarsi, tanto che sono recuperati Marra - che partirà con da subito - e Somensi che è stato convocato. Il rientrante Marra si prenderà il posto al fianco di Marazzato mentre Quaglio si posizionerà nel ruolo di trequartista. Linea difensiva e mediana confermata dal match di domenica scorsa. 

Ponderano (4-3-1-2): Nelva Pasqual; Zorio, Rega, Cagnoni, Gaio; Ferrero, Antoniotti, Pepe; Quaglio; Marra, Marazzato. All.: Fiorini. 

JUNIOR PONTESTURA-VALDILANA BIOGLIESE

E' questa la giornata giusta per i primi tre punti di Modenese sulla panchina del Valdilana Biogliese? Contro il Pontestura non è una di quelle partite semplici ma l'esigenza di punti per i valmossesi possono essere lo stimolo giusto per tornare da questa trasferta con l'intera posta in palio conquistata. Tutto ciò però è reso più complicato dal fatto che un virus, in settimana, ha colpito gran parte dei giocatori bianco-rossi: 9 giocatori non hanno potuto prendere parte agli allenamenti tra cui anche mister Modenese. Solo pochi recupereranno e, visto questo problema, saranno convocati 8 giocatori della Juniores. A questi si aggiungono Santacaterina e Cantele alle prese con gli infortuni, Salgarella è squalificato. Tra i pali ballottaggio tra Dipaolo e Pegoraro; in difesa Zuccone, Garitta e Filippazzo sono certi di un posto tra i titolari. Linea di centrocampo formata da Vaglio Ostina in cabina di regia con Scaccianoce e Mattarollo ai lati. In attacco indisponibile Friddini. Possibile chance per Luppi dal 1’.

Valdilana Biogliese (4-3-3): Pegoraro; Zuccone, Filippazzo, Bolzonella, Garitta; Scaccianoce, Vaglio Ostina, Mattarollo; Esanu, Spalla, Luppi. All.: Modenese.

Il turno completo della 17^ giornata

Stefano Bellinazzo

Prima Categoria Girone B

ClassificaRisultatiStatistiche