Juniores Regionale A - Ceversama sprecone. Bene La Biellese e Cossato - I AM CALCIO BIELLA

Juniores Regionale A - Ceversama sprecone. Bene La Biellese e Cossato

Massimo Marangoni, mister dei cossatesi
Massimo Marangoni, mister dei cossatesi
BiellaCalcio Giovanile

Dopo la pausa natalizia è ricominciato ufficialmente anche il campionato regionale Under 19. Nella prima giornata del girone di ritorno portano a casa tre punti Città di Cossato e La Biellese, entrambe vittoriose fuori casa, mentre pareggia il Ceversama.

Proprio i gialloblu non iniziano il 2020 nel modo in cui si era chiuso l’anno precedente, con una vittoria. Resta comunque un punto molto prezioso in ottica classifica: 3-3 il finale. Per come si era messa la partita, con i padroni di casa in vantaggio per 3-0 sul Borgovercelli, il pareggio ha un sapore molto amaro. Una buona partita disputata dai ragazzi di mister Crozzoletto sotto l’aspetto del gioco. Nonostante le tre reti segnate, le occasioni limpide sciupate mandano sotto processo una fase realizzativa dal potenziale ancora da perfezionare. Sino allo scoccare della metà della ripresa, il Ceversama conduce grazie ai goal di Bizzocchi, autore di una doppietta, e Celli; ma non basta. Gli ospiti accorciano le distanze e riaprono definitivamente la partita con Povia e Bonetto, portandosi ad una rete dal pareggio. Basta aspettare qualche minuto per il sigillo che stabilisce l’equilibrio in campo, firmato Abate. Non poche polemiche nei confronti del direttore di gara, in occasione dei tre goal ospiti accompagnano il finale di partita. Ricomincia nel migliore dei modi il cammino del Città di Cossato. Un netto 0-2 a Bellinzago permette alla banda blues di restare a quattro punti in classifica dalla capolista Accademia Borgomanero, calcolando la partita in meno disputata, che verrà recuperata mercoledì 15 gennaio. Un goal per tempo e sigillo in una trasferta che sulla carta avrebbe potuto rivelarsi insidiosa. Nella prima frazione i cossatesi passano in vantaggio con Castaldelli e raddoppiano nei secondi quarantacinque minuti grazie al solito Morgillo. La partita resta sempre in controllo, soprattutto perché la squadra di casa non dà mai l’impressione di rendersi pericolosa, se non in occasione di qualche palla inattiva. Anzi, è proprio il Città di Cossato a rischiare di arrotondare il risultato, senza però riuscire a sfruttare quanto creato. Anche loro in trasferta, i bianconeri della Biellese strappano in extremis un 1-2 sul campo dell’Arona, portando a casa il bottino grosso. A decidere è Ferrari, dopo che gli ospiti si erano rimessi in carreggiata con la rete del pareggio siglata da Albieri. I lanieri si presentano al match con qualche assenza pesante, ma ciò non sembra influire eccessivamente sugli sviluppi della gara; la formazione ospite impone infatti il proprio gioco nel primo tempo e viene premiata da Gregorio Bagatin, che aggiunge un altro centro al ruolino di marcia personale e sblocca la partita in favore dei suoi. Il goal-vittoria è, infine, il giusto coronamento ad una seconda frazione di gioco molto agguerrita, dove gli attaccanti bianconeri si sono presentati più volte in area avversaria.

Per restare aggiornati sulla classifica e sui risultati del campionato juniores regionale cliccate sul link seguente: GIRONE A U19 REGIONALE

Emanuele Colombo