Promozione A - Cossato, s.o.s. rilancio. Insidia Santhià a Vigliano - I AM CALCIO BIELLA

Promozione A - Cossato, s.o.s. rilancio. Insidia Santhià a Vigliano

Antonio Bonura, neo acquisto giallorosso
Antonio Bonura, neo acquisto giallorosso
BiellaPromozione Girone A

Ciak, si gira! Riparte anche il campionato di Promozione, dove per ora, classifica alla mano, l’organico attore-protagonista è stato quello del Vigliano. Un po’ più in ombra il cammino del Città di Cossato; chissà come finirà la stagione, che raggiunge la sua metà proprio con questa quindicesima giornata.

VIGLIANO – SANTHIÁ

Il 2019 si era chiuso con tre punti conquistati in casa del fanalino di coda Vogogna. A Vigliano per l’ultimo match d’andata ci sarà il Santhià, che attualmente ha gli stessi punti in classifica del Città di Cossato. I padroni di casa invece, sino ad ora hanno disputato un ottimo campionato, molto all’altezza delle aspettative, infatti momentaneamente occupano la terza piazza a due sole lunghezze dal primo posto. Nonostante la distanza in graduatoria tra le due formazioni, l’impegno contro i vercellesi richiede molta attenzione: si sa che gli ospiti sono una squadra molto ostica. In favore dei giallorossi ci sono il numero molto basso di sconfitte, tre, e la difesa d’acciaio, a cui sin da subito l’undici viglianese ci ha abituato: miglior reparto difensivo con dodici reti al passivo. Anche i test amichevoli disputati dal Vigliano durante la pausa natalizia hanno evidenziato una squadra in forma, vittoriosa contro Pro Vercelli Beretti e Ceversama. Proprio mister Davide Ariezzo ha fatto trapelare una certa consapevolezza: “Abbiamo lavorato molto bene sia fisicamente che mentalmente e non vediamo l’ora di riprendere il campionato”. In formazione debutterà il neo acquisto Bonura, subito pronto per una maglia da titolare. Qualche problema, legato alla situazione infortuni, in ogni reparto. In difesa non ci sarà Francesco Lanza per un fastidio muscolare. In mezzo la campo si ferma capitan Giordano a causa di un problema al ginocchio, per altro già subito nella prima parte di stagione. In avanti, invece, Dossena non è al massimo e la sua esclusione è ormai certa.

VIGLIANO (4-2-3-1): Fasso; Banino, Virga, Gallo, Ramella; Damas, Spatrisano; Fe. Lanza, Bonura, Coppo; Briola. All: Ariezzo

Indisponibili: Giordano, Fr. Lanza, Dossena

SIZZANO – CITTÁ DI COSSATO

Diversamente dai cugini giallorossi si è rivelata la prima parte di stagione del Città di Cossato. Meno punti di quelle che erano le aspettative e un attacco che ha riscontrato, dopo un buon momento iniziale, un periodo di difficoltà in fase realizzativa complice l'infortunio di Romussi. Da non scordare comunque alcune buone prestazioni, come quella nel derby, dove i blues sembravano aver ritrovato definitivamente una giusta alchimia. La posizione in classifica è la decima, e conquistare i tre punti nel primo incontro del 2020 sarebbe il miglior modo per aggiungere nuova linfa ed avvicinare ulteriormente la tanto ambita zona play off. A Sizzano sarà una battaglia assoluta, anche perché la formazione padrona di casa, in vantaggio di un punto sulla compagine cossatese, ha spesso presentato una rosa piuttosto competitiva. Poche parole alla vigilia per mister Thomas Forzatti, che accenna a descrivere il momento: “Arriviamo a questa partita dopo una pausa di quasi un mese e con qualche punto interrogativo”. Tutti a disposizione tra le fila blues: il tecnico ex Juventus Domo vede migliorare le condizioni di Rizzato e Ndiaye, colpiti da virus influenzali in questa settimana di rientro. Entrambi saranno presenti alla partita. Resta solo da scegliere l’undici ideale per portare a casa la vittoria e rilanciare la stagione.

CITTÁ DI COSSATO (4-2-3-1): Cairola; Ramella Pollone, Scarlata, Ndiaye, Adamo; Rocco, Marteddu; Curatolo, Marra, Mattioni; Romussi. All: Forzatti

Emanuele Colombo