Eccellenza A - Scontro salvezza per la FRV. Biellese: c'è la Ro.Ce. - I AM CALCIO BIELLA

Eccellenza A - Scontro salvezza per la FRV. Biellese: c'è la Ro.Ce.

FRV, serve una vittoria
FRV, serve una vittoria
BiellaEccellenza Girone A

RIVOLI – FULGOR RONCO VALDENGO

La penultima giornata del girone di andata si apre con la delicata trasferta dei biancoazzurri in terra torinese, in una sfida che ha tutte le credenziali per essere definita scontro salvezza. Si affrontano le ultime due della classe, due compagini che non stanno attraversando un buon momento di forma: tre sconfitte consecutive per i padroni di casa, addirittura quattro in fila per i biellesi. La situazione in casa Fulgor appare piuttosto complicata, con mister Mellano che vede partire in questa seconda settimana di mercato altri elementi importanti della propria rosa, come Rignanese, passato al Trino, Mazzei e Spagnolo, svincolati. L’unica nota lieta è rappresentata dall’arrivo di Giovinazzo, che andrà a rafforzare quel reparto offensivo che nelle ultime uscite ha fatto spesso cilecca. La formazione per la sfida al Rivoli è pressochè obbligata, con la punta ex Vigliano all’esordio e Apollo schierato come esterno alto. La coppia centrale difensiva sarà composta da Pia e Cellamaro, con quest’ultimo che potrebbe salutare Valdengo dopo il match, con destinazione Pro Dronero. Fulgor che già nella scorsa partita contro la Ro.Ce. ha saputo dimostrare compattezza e spirito di sacrificio, ma che dovrà offrire il massimo sul campo per ottenere punti importantissimi.

Fulgor Ronco Valdengo (4-4-2) Bonassi; Piccirilli, Cellamaro, Pia, Angeli; Rogora, Maiello D., Montari, Apollo; Maiello M., Giovinazzo. All. Mellano.

 

ROMENTINESE CERANO – LA BIELLESE

Deve rilanciarsi La Biellese, che dopo l’opaca prestazione contro il Borgaro e la precedente sconfitta con La Pianese, ha perso il proprio piazzamento playoff, ora distante 4 punti. L’avversario di giornata è la lanciatissima Ro.Ce., formazione tra le più complete del campionato, trascinata fino al terzo posto in graduatoria dalle reti del capocannoniere del torneo, Colombo, giunto a 11 marcature stagionali. Mister Peritore non avrà a disposizione il neo arrivato Celussi e Affinito, entrambi squalificati, mentre Bocca, Messina e Cabrini non hanno ancora recuperato dai rispettivi infortuni. Nuovo gettone da titolare per Sella, schierato a destra, mentre ritrova il campo Davide Gila nei tre di centrocampo. In difesa Muzzolon appare invece avanti nelle gerarchie rispetto a Nicoletta e quindi favorito per far coppia con Lombardo. Tridente offensivo con Facchetti, Mancuso e Bottone, che cercherà di non farsi scappare l’opportunità di vincere la sfida nella sfida con Colombo tra i due bomber più prolifici della stagione in corso.

La Biellese (4-3-3) Boari; Sella, Muzzolon, Lombardo, Cremonte; Gila D., Giunta, Tettamanti, Facchetti, Mancuso, Bottone. All. Peritore.

Federico Tara