Juniores Regionale A - 1 a 1 il derby tra La Biellese e Ceversama - I AM CALCIO BIELLA

Juniores Regionale A - 1 a 1 il derby tra La Biellese e Ceversama

La BIellese - Ceversama, derby
La BIellese - Ceversama, derby
BiellaCalcio Giovanile

Sabato 05 ottobre si è giocata la quarta giornata del campionato Under 19 regionale. Nel girone A termina con un pareggio il derby tra La Biellese e il Ceversama Biella, mentre incassa la prima sconfitta stagionale il Città di Cossato.

Un punto a testa, tra La Biellese e Ceversama, che accontenta più gli ospiti gialloblu che non i bianconeri. Nel corso del primo tempo la partita fatica a decollare, finché dopo qualche tentativo i padroni di casa passano in vantaggio, con rete di Gregorio Bagatin. Le occasioni non mancano, da una parte e dall’altra, ma le squadre sono poco lucide in fase di realizzazione. La seconda frazione di gioco racconta un’altra storia: il Ceversama spinge più sull’acceleratore fino a trovare la via del pareggio, grazie ad Esposito. Pochi minuti dopo i ragazzi di mister Crozzoletto sciupano a porta vuota la nitida occasione per portarsi in vantaggio. Negli ultimi dieci minuti, infine, i padroni di casa tentano il tutto per tutto per portare a casa i tre punti: tanti attacchi e molta pressione, ma nulla da fare. Termina 1-1 il primo derby stagionale. Un pareggio agrodolce per gli uomini di Albertini, che hanno mostrato un’intensità di gioco inferiore rispetto alle prestazioni precedenti con un approccio alla gara da rivedere. Al contrario, un punto guadagnato dai gialloblu, che salgono a quota quattro punti in classifica. La prossima giornata le due squadre saranno impegnate in trasferta: il Ceversama sarà impegnato sul campo non facile di Domodossola, mentre La Biellese verrà ospitata dal Città di Baveno, trasferta sulla carta più abbordabile.

Primo stop stagionale, invece, per il Città di Cossato, che perde di misura sul campo dell’Alicese Orizzonti: 1-2 al triplice fischio. La partita si mette sin dall’inizio sul binario giusto per la banda di Marangoni, che macina gioco per ottantacinque minuti, insiste molto sulla trequarti e riesce a creare parecchi grattacapi agli avversari. I blues passano in vantaggio grazie alla rete realizzata da Rosina e sono anche sfortunati in due occasioni, colpendo due legni: un palo ed una traversa negano il raddoppio. I padroni di casa trovano il pareggio su un’azione confusionaria, sfruttando un’indecisione arbitrale in seguito ad un’ostruzione sul portiere blues Dondero, e trovano il vantaggio sugli sviluppi di un calcio di punizione. Zero punti, dunque, per i cossatesi, che restano comunque a tre lunghezze dalla vetta della graduatoria; la prossima giornata sarà tutt’altro che una passeggiata; ospiteranno l’Arona, altra formazione in forma, che ha totalizzato nove punti nelle quattro partite disputate.

A braccetto con l’Alicese Orizzonti va la Crescentinese, impostasi con un netto 4-0 sul Città di Baveno. Dopo la prima sconfitta stagionale con il Città di Cossato, vince ancora il Bulè Bellinzago: 4-1 esterno sul campo del Briga; poker anche per la Juventus Domo, che vince la seconda gara stagionale 4-2 in casa contro la Romentinese. Tre punti anche per l’Arona, vittoriosa per 2-1 contro il Trino, e per l’Accademia Borgomanero: schiacciante 7-0 sul Borgovercelli.

CLASSIFICA AGGIORNATA ALLA 4^ GIORNATA Crescentinese 10; Alicese Orizzonti 10; Bulè Bellinzago 9;  Arona Calcio 9;  La Biellese 8; Città di Cossato 7; Accademia Borgomanero 7; Juventus Domo 6; L.G. Trino 5; Ce.Ver.Sa.Ma. Biella 4; Borgovercelli 3; Briga 1; Romentinese e Cerano 0; Città di Baveno 1908 0.

CALENDARIO 5^ GIORNATA Romentinese e Cerano – Crescentinese; Città di Cossato – Arona Calcio; L.G. Trino – Juventus Domo; Ce.Ver.Sa.Ma. Biella – Briga; Citta di Baveno 1908 – La Biellese; Borgovercelli – Alicese Orizzonti; Bulè Bellinzago – Accademia Borgomanero

Emanuele Colombo