Stresa, i borromaici chiudono per Ceria - I AM CALCIO BIELLA

Stresa, i borromaici chiudono per Ceria

Ceria, l'anno scorso con La Biellese
Ceria, l'anno scorso con La Biellese
VcoCalcioMercato Dilettanti

E' il biellese Edoardo Ceria l'ultimo colpo di mercato messo a segno dallo Stresa del Ds Filippo Biscuola, il giocatore che chiude il cerchio della lunga campagna acquisti borromaica, terminata ad un passo dell'avvio del campionato. 

Attaccante che predilige giocare sul fronte destro della linea avanzata, il classe '95 Ceria è cresciuto nel settore giovanile della Juventus, conquistando proprio a livello giovanile con la casacca bianconera Coppa Italia e Supercoppa oltre a prendere parte ad un'edizione della UEFA Youth League, la competizione internazionale riservata alle formazioni Primavera delle squadre iscritte alla Champions League. Giramondo, Ceria ha maturato esperienze in Olanda (FC Den Bosch) e Slovacchia (Spartak Trnava) ed ha fatto parte della rosa di Atalanta (che la prelevato direttamente dalla Juventus), Arezzo e Feralpisalò prima di retrocedere in Serie D con i molisani dell'Olympia Agnonese e il Fiorenzuola di Brando, senza particolare fortuna. Il ritorno a La Biellese ha coinciso con la seconda parte della scorsa stagione e direttamente dai bianconeri è approdato a Stresa.

"Sono molto contento di essere approdato a Stresa - dice il giocatore appena arrivato in "Blues" - ho sentito subito che la società credeva in me. Ho chiesto informazione anche a Testori, mio ex compagno a Biella, che mi ha parlato benissimo della squadra. Ho conosciuto i ragazzi e lo staff, sono rimasto molto ben impressionato sia dal gruppo che per le metodologie di lavoro, quindi ora sta a me dimostrare il mio valore dopo due stagioni non bellissime. Sono un attaccante esterno ma so essere duttile, posso giocare sia come trequartista che come prima punta. Mi metto a disposizione di mister e società perché voglio confermare il mio valore e dare una mano a questa squadra che ha tutte le caratteristiche per ottenere un ottimo risultato".

Intanto c'è mercato anche per un ex pedina della Stresa in Serie D, Mattia Gilio, che ha chiuso l'accordo con l'Alicese Orizzonti di Ugo Yon e che dunque ritroverà i suoi ex compagni nel girone A di Eccellenza che domenica andrà ad incominciare.

Carmine Calabrese

Leggi altre notizie:STRESA CalcioMercato Dilettanti