Lucento e Albese in Promozione, salve Borgo e Olmo. Canelli avanti

Rognone stende il Lucento
Rognone stende il Lucento

Domenica di verdetti in Eccellenza con i playoff e i playout dei gironi A e B di Eccellenza.

Giornata amara per i colori del Lucento. La formazione di Corso Lombardia perde a Borgovercelli 2-1 e retrocede in Promozione dopo due stagioni in Eccellenza. Eppure dopo i primi 45' sembrava che la formazione rossoblu potesse farcela con il vantaggio siglato da Alessio Pavan. A meno di 15' dalla fine però è arrivato l'uno-due dei vercellesi con Gallace e Rognone che ha mandato definitivamente al tappeto la squadra di Ferrari. 

Nell'altro playout, riguardante il girone B, conquista la permanenza in categoria l'Olmo che ha battuto 2-0 l'Albese. I fratelli Dalmasso, Andrea e Giacomo, l'hanno decisa nel finale segnando due gol pesantissimi. Retrocessione shock per una piazza storica come quella di Alba.

L'unico playoff in programma era quello tra Canelli SDS-Alfieri Asti e ci sono voluti 120' per decretare la squadra qualificata alla fase nazionale. Dopo il gol al termine del primo tempo di Plado, i padroni di casa hanno trovato il pareggio al 94' con Lumello che ha così prolungato la gara ai supplementari. Nella mezz'ora aggiuntiva di gioco però il risultato è rimasto invariato, premiando il Canelli SDS meglio piazzato in campionato. Gli astigiani e il Pont Donnaz Hone Arnad (già qualificato nel girone A) accedono alla fase nazionale dei playoff.

Luca Scanavino