Terza categoria Novara - La Virtus Mulino rivoluziona la zona playoff

Virtus Mulino Cerano, è terzo posto!
Virtus Mulino Cerano, è terzo posto!

Irrompe come un tornado in zona playoff la Virtus Mulino Cerano variando posizioni che sembravano ormai consolidate da settimane nella corsa ai playoff. La formazione giallonera affidata a Giovanni Sini batte nello scontro diretto il Masserano Brusnengo (1-0, rete decisiva di Spampati) conquistando la terza piazza alle spalle di un Carpignano che non sfonda con l'Amatori Granozzese (0-0), che anzi rischia in pieno recupero di conquistare l'intera posta in palio quando la conclusione di Barbieri si stampa contro la traversa.

Chi rischia grosso è ora la Pernatese che perde la seconda gara consecutiva a Pollone (3-2) non uscendo dalla quota playoff soltanto perché i sesiani sono stati fermati sul pareggio: la squadra di Anversa però si trova quinta a nove punti di distanza dal Carpignano e un ulteriore passo falso potrebbe essere fatale per i granata che devono guardarsi anche dal ritorno del Fara, capace di andare a passeggiare sul campo dell'Ozzano Ronzonese (1-5).

Non fa sconti il Pastorfrigor Frassineto che strapazza il Villanova nel derby alessandrino anticipato a sabato (6-0) mentre nel resto del gruppo prevale il fattore campo con il Città di Sandigliano capace di imporsi sul più accreditato Canada (2-0) e il Casalino a vincere il derby novarese con la Voluntas Novara (2-1) grazie alle reti di Varesi e Vosali.

Zona playoff in fermento, rischia grosso la Pernatese - Tutti i risultati del 24° turno e la classifica aggiornata

Carmine Calabrese