Marcatori Eccellenza A - De Lorentiis raggiunge la doppia cifra

Marco Musso, Verbania
Marco Musso, Verbania

Vetta cristallizzata, per una domenica, nel girone A di Eccellenza. Un evento più unico che raro in una corsa che ha sempre o quasi visto i giocatori "da podio" muoversi, a turno o tutti insieme, per dare un nuovo volto alla graduatoria settimana dopo settimana. Tutto fermo allora nel testa a testa tra Stefano Mancuso, che ha lasciato ai compagni il compito di spingere alla vittoria l'Alicese, e Gianluca Austoni che quasi incredibilmente non prende parte alla festa biancocerchiata contro l'Accademia Borgomanero che potrebbe probabilmente valere la Serie D. Una gara in cui brillano le stelle di Dylan Kambo, autore di una doppietta che comprende il pregevole gol di tacco che ha aperto le marcature, e Marco Musso giunto al sesto gol stagionale di cui quattro segnati dal dischetto.

Menzione di merito per Simone De Lorentiis, che dopo un avvio di stagione complicato sta portando sempre più in alto la Pro Eureka: la sua doppietta fa sprofondare con inclemenza l'Arona in coda alla classifica regalando ai torinesi un playoff sempre più a portata di mano e a se stesso la doppia cifra tra i marcatori.

Giornata di grazia per le torinesi perché due reti, le prime della sua stagione, le mette insieme anche Simone Ferlazzo del Lucento mentre a Romentino risulta decisivo il valdostano André Cuneaz che manda in orbita il suo Aygreville ribaltando l'iniziale vantaggio dei novaresi di Giorgio Rotolo.

C'è ancora spazio per inserimenti dalle retrovie nella corsa al trono dei bomber? - Tutte le reti stagionali segnati nel girone A di Eccellenza

Carmine Calabrese