Terza categoria Novara - Masserano, ora si fa sul serio - I AM CALCIO BIELLA

Terza categoria Novara - Masserano, ora si fa sul serio

La Pernatese punta al secondo posto
La Pernatese punta al secondo posto
NovaraTerza Categoria Novara

Quello di Carpignano era forse l'ultimo vero ostacolo, se di questo ancora si poteva parlare, da superare per il Pastorfrigor Frassineto che, imponendosi sul campo dei sesiani di Alosi (1-2) veleggiano indisturbati verso una Seconda categoria che potrebbe già arrivare con molte giornate d'anticipo. Resiste solamente la Pernatese che non ha problemi a sbarazzarsi del Casalino (1-4) rimanendo però a distanza siderale dalla compagine alessandrina.

Il nome nuovo proposto dal campionato è però quello del Masserano Brusnengo, che divide la terza piazza della graduatoria con il Virtus Mulino Cerano dopo il 5-2 (molto contestato dai novaresi) con cui i biellesi si sono lasciati alle spalle la gara con l'Amatori Granozzese. Netto anche il successo dei novaresi di Bonalumi sul Canada (4-2) e ora tocca al Carpignano, alla seconda sconfitta consecutiva e con una gara da recuperare proprio in casa del Canada, evitare di scivolare fuori dalla zona che conta. Anche perché il Fara resta vigile e alla finestra, vince in casa della Voluntas Novara (2-3) non senza qualche sofferenza, ma resta a tiro della zona playoff.

Una zona playoff in cui continua a sperare anche il Pollone, che batte di misura il Villanova rimanendo nel limbo, mentre anche il 15° turno si chiude con una gara rinviata, quella tra Ozzano Ronzonese e Città di Sandigliano che non si è potuta giocare per le condizioni precarie del terreno di gioco degli alessandrini.

Il Pastorfrigor conta le giornate, la Seconda si avvicina - Tutti i risultati del 15° turno e la classifica aggiornata

Carmine Calabrese

Terza Categoria Novara

ClassificaRisultatiStatistiche