La Biellese - Un nuovo membro entra a far parte dello staff bianconero

DS Peritore (a sinistra) con Acquadro
DS Peritore (a sinistra) con Acquadro

È di queste ore l’ufficialità dell’ingresso in società di Amedeo Acquadro, ex Direttore Sportivo di Pollone e Biogliese ValMos tra le squadre biellesi. Nel recente passato, Acquadro, ha svolto il medesimo impiego agli Orizzonti United e Alicese; ora per lui inizia una nuova avventura a tinte bianconere. 

Il neo dirigente laniero affiancherà l’attuale DS Peritore, focalizzandosi soprattutto sulla Prima Squadra e sulla Juniores.  

Le prime parole da dirigente de La Biellese: "La mia prima esperienza in una società sportiva è stata a Pollone come direttore sportivo, colori ai quali ero molto legato e realtà per la quale ho giocato anche per molti anni. Poi l'esperienza a Bioglio con Peritore in panchina, dove abbiamo vinto al primo anno il campionato di Promozione, tre anni all'Orizzonti United in Eccellenza e infine la passata stagione ad Alice. Sono stato tifoso della Biellese e per me è un onore far parte di questa società. Il presidente Riccelli e il direttore sportivo Peritore mi hanno proposto questa avventura e non ci ho pensato nemmeno un secondo ad accettare. Questa per me rappresenta una grande opportunità e cercherò di fare del mio meglio per non deludere la fiducia che mi è stata concessa. La Biellese ha potenzialità enormi, una delle piazze più importanti in Piemonte con una Scuola Calcio ed un Settore Giovanile di primissimo livello. Negli ultimi anni è stato fatto un ottimo lavoro per la crescita di questi ragazzi e ora bisogna continuare così. Bisogna puntare sui giovani e cercare di alzare sempre di più il livello. Oggi per la prima squadra questa categoria è un po' stretta e su questo piano bisognerà cercare di migliorare. La collaborazione con Peritore è iniziata nell'ultima settimana di mercato e con lui abbiamo deciso di scommettere nuovamente su Dossena, un giocatore che potrebbe portare ancora più qualità a questo gruppo. Oggi entro in veste di dirigente, una sorta di braccio destro del direttore Peritore e cercherò di concentrarmi maggiormente sulla prima squadra e sulla Juniores, cercando di mettere a disposizione la mia esperienza e la mia passione."

Intervista da C.S. La Biellese 

Stefano Bellinazzo