Accadde Oggi. Milan: nel 1989 3 giocatori sul podio del Pallone d'Oro!

Il 26 dicembre 1989 è una giornata storica per il Milan: sul podio per la conquista del Pallone d'Oro finiscono addirittura tre giocatori rossoneri. Terzo Frankie Rijkard, secondo Franco Baresi e primo Marco Van Basten.

Questo lascia intendere che anno visse il Milan nel 1989, che conquistò la Coppa dei Campioni, la Coppa Intercontinentale, impartendo lezioni di bel calcio in tutto il continente e non solo. 

Marco Van Basten fu probabilmente il giocatore più rappresentativo di quel Milan leggendario, e conquistò altri due Palloni d'Oro. Spesso le sue giocate ed i suoi gol sono perle da cineteca. La vittoria del trofeo fondato dalla rivista "France Football" premiò giustamente quello che all'epoca era il miglior attaccante in circolazione.

Merito dei successi dei rossoneri fu anche di Franco Baresi, imprescindibile colonna difensiva del Milan. Come accade ancora oggi, però, la minor esposizione mediatica di un difensore rispetto ad un attaccante, non lo favorì per la conquista del premio.

Baresi sul Pallone d'Oro sfiorato: "Non provo invidia, né sono rammaricato. So che per un difensore è molto difficile conquistarlo. Quando l'ha vinto Van Basten, fui felice per lui".

"Lui è stato molto importante per la squadra. Era il nostro regista. Solo che io avevo la possibilità di fare gol, e la gente impazzisce per il gol. Difficile che un difensore conquisti questo premio, ma lo meritava sicuramente", aggiunge Van Basten.

Giuseppe Fragola

Franco Baresi con la Coppa dei Campioni
Franco Baresi con la Coppa dei Campioni