La Biellese - Entusiasmo e Marteddu nel motore per battere il Lucento

Marteddu, altro colpo del DS Peritore
Marteddu, altro colpo del DS Peritore

E' il momento migliore in casa La Biellese da quanto è iniziato il campionato con i bianconeri che hanno conquistato per la prima volta due vittorie consecutive. L'arrivo di Roano ha fatto sicuramente bene all'ambiente ed è una delle chiavi della porta che ha portato una ventata di serenità su Coppo e compagni, così come la freschezza dei nuovi arrivati: Bastianelli, Ceria e per ultimo il centrocampista Christian Marteddu dall'Alicese. 

Al Pozzo - Lamarmora arriva oggi il Lucento dodicesimo in classifica con 14 punti e con l'obiettivo di raggiungere la salvezza. La Biellese deve sfruttare l'occasione, e il momento di esaltazione dopo la schiacciante vittoria contro il forte Aygreville, per portare a tre la striscia di vittorie e rosicchiando ancora qualche punto alle squadre che la precedono visto anche lo scontro diretto tra Verbania e Vanchiglia. Mister Roano non potrà schierare il lungodegente Canessa e il difensore centrale Ferrarese, al centro della linea a quattro di difesa ancora Virga e il 2000 Nicoletta. Sette giorni fa mister Roano fece esordire immediatamente dal 1' i nuovi arrivati e potrebbe accadere la stessa cosa con Marteddu che andrebbe a fare coppia con Botto Poala nel cuore del centrocampo. In avanti Ceria avrà l'occasione di farsi conoscere anche dal pubblico amico con i confermati Paladino, anche se in ballottaggio con Testori, e Cabrini.

La Biellese (4-4-2): Bastianelli; Verdese, Virga, Nicoletta, Cremonte; Coppo, Botto Poala, Marteddu, Ceria; Cabrini, Paladino. All. Roano.

Luca Bottura

Leggi altre notizie:LA BIELLESE