Promozione A - Che passo Omegna e Fulgor!

Lipari, in rete per la capolista
Lipari, in rete per la capolista

Il primo pareggio stagionale della Sparta Novara, che al "Patti" non va oltre lo 0-0 con il Città di Cossato, lascia una coppia al comando composta dall'Omegna, travolgente nel 4-0 inflitto ai torinesi de La Chivasso fanalino di coda, e dai biellesi della Fulgor Valdengo che passano a Roccapietra sulla Dufour Varallo (0-2) con Ndiaye che ci sta prendendo gusto nell'entrare a pieno titolo nel tabellino dei marcatori.

All'inseguimento del terzetto di testa non perdono terreno l'Oleggio, che si libera facilmente (3-0) del Vogogna sul terreno di casa, e un sempre più convincente Piedimulera preso per mano da Andrea Fernandez nel 3-1 con cui obbliga alla seconda sconfitta il Dormelletto. Frena la Juventus Domo a Bianzè, facendosi raggiungere nel finale dopo il vantaggio messo a segno dal solito Bini.

Primi punti per Briga e Ponderano, che lasciano contemporaneamente la coda della classifica: la squadra di Ramazzotti si impone in rimonta sul Valduggia dopo un primo tempo di sofferenza (4-2), i nerostellati biellesi conquistano il derby con il Ce.Ver.Sa.Ma. che incappa nella prima sconfitta stagionale (1-3) mettendo in mostra un superlativo Motta, autore di una doppietta.

Primi sorrisi per Briga e Ponderano - Tutti i risultati del terzo turno di campionato e la classifica aggiornata

Carmine Calabrese