Eccellenza - Per La Biellese big match a Baveno. Dal mercato un bomber

Giovinazzo, nuova arma per Braghin
Giovinazzo, nuova arma per Braghin

La Biellese, dopo la sconfitta casalinga contro l’Alicese, cerca il grande riscatto sul campo del temibile Città di Baveno. Subito uno scontro diretto per i bianconeri che affronteranno una delle dirette concorrenti alla vittoria finale; i lacuali sono reduci già da un altro scontro diretto con l’Accademia Borgomanero dove hanno ben figurato.

Mister Braghin chiede una reazione da parte dei suoi soprattutto a livello caratteriale e avrà tutti a disposizione eccezion fatta per il jolly Gabriele Coppo, alle prese con un problema al ginocchio. Cremonte tornerà terzino, mentre in attacco non si toccano Cabrini e Pagliero, mentre è vivo il ballottaggio per il ruolo di prima punta tra Pinelli e Paladino, quest’ultimo reduce da un’ottima prestazione in Coppa. Sempre per quanto riguarda il ruolo di centravanti novità dal mercato, la società laniera ha infatti tesserato l’attaccante classe ‘85 Diego Giovinazzo proveniente dall’Eccellenza calabrese. Per lui possibile uno spezzone di gara, ma molto dipenderà dall’evoluzione del match.

PROBABILE FORMAZIONE

La Biellese (4-3-3): Vero; Verdese, Virga, Ferrarese, Cremonte; Testori, Botto Poala, Canessa; Pagliero, Paladino, Cabrini. All.: Braghin.

Statistiche, precedenti e pronostico —> VERSUS

Segui la gara in diretta —> CITTA’ DI BAVENO - LA BIELLESE LIVE

La Redazione