Seconda Categoria - Domenica si parte: l'analisi sul campionato

Di Vita, colpo di mercato del La Cervo
Di Vita, colpo di mercato del La Cervo

VALLE ELVO OCCHIEPPESE

La VEO non può più fallire. Dopo anni di playoff, sembra arrivato il momento di provare a compiere il grande salto e tentare di vincere il campionato. Il girone è difficile, ma i biancorossi, visti anche gli acquisti estivi del nuovo Direttore Sportivo Matteo Trombini, devono per forza di cose essere tra i protagonisti nelle zone di vertice della classifica. Mister Missaggia avrà infatti a disposizione una difesa completamente rinnovata (che dovrà comunque trovare i giusti meccanismi all'inizio) con gli arrivi dei portieri Pellanda e Ferrari e dei difensori Morandi, Multari, Pagliarin, Pizza e Secco. A centrocampo, perso Sacchet, si punta su Musso, ex Chiavazzese, sul ritorno di Greco e su Galleran, da affiancare ai vari Monti, Curelli e Bertagnini. Davanti ecco Luigi Lorenzo e Federico Ferrari, due in grado di fare la differenza in Seconda Categoria. Confermati i giovani Luppi e Forzone, oltre a Bizzocchi, Marini (che dovrà recuperare da un infortunio al ginocchio), Curti e Feletti.

Voto squadra: 8

Voto Calciomercato: 8,5

Colpo di mercato: Federico Ferrari - Attaccante che, come da previsioni, ha fatto benissimo la scorsa stagione a Pollone, non riuscendo a salvare i rossoblu ma mettendosi in grande mostra con gol e giocate sopra la media. Potrà essere l'ago della bilancia di una formazione a cui non manca molto per raggiungere livelli altissimi.

LA CERVO

Squadra rivoluzionata rispetto alle passate stagioni. È iniziata una nuova era al La Cervo, in un'annata che dovrà per forza di cose portare i biancoblu nelle zone alte della classifica. L'arrivo in panchina di mister Alberto Ghiron, dopo l'annata non fortunata ma comunque non così negativa di Maggio, porterà quella mentalità vincente per provare ad essere tra le protagoniste del girone. Gli acquisti del Direttore Sportivo Lopez sono stati tanti, tutti di qualità e in grado di fare la differenza. In difesa, Salmistraro, Bianchetto e Chiarello sono reduci dalla promozione con l'Fc Biella, squadra che è risultata la miglior difesa dello scorso campionato. A centrocampo, perso ilfaro Magagna, sono arrivati, sempre dall'Fc Biella Botta, Tabozzi e Cerra. Davanti, salutato lo storico ex capitano Alessandro Boin, tre colpi da paura: Di Vita e Ferla, sempre dai gialloneri, e Zaffarano, ex, tra le altre, di Chiavazzese e Ceversama. Una squadra quindi completa, che, con il giusto amalgama tra vecchi e nuovi giocatori, potrà recitare finalmente un ruolo da protagonista.

Voto squadra: 8

Voto Calciomercato: 9

Colpo di mercato: Giovanni Di Vita - Non può che essere lui la stella dei biancoblu. Stagione da protagonista quella appena passata in maglia Fc Biella, dove ha trascinato i compagni ad una splendida promozione. Nonostante le richieste da squadre di categoria superiore, ha scelto La Cervo per il progetto, i compagni e l'allenatore. Da lui ci si aspettano le giocate per far compiere il salto di qualità alla squadra biancoblu.

GAGLIANICO

La discesa traumatica dopo il playout in Seconda Categoria è stata ampiamente metabolizzata dal Gaglianico, che ha deciso di ripartire cambiando l'allenatore. Non ci sarà più mister Glauco Pertel, ma Nerino Ferraro, a cui verrà affidato il compito di cercare di riportare la squadra nuovamente in Prima Categoria. La rosa non è stata rivoluzionata, nonostante le partenze, tra gli altri, di Ranotto e Somensi; in difesa Marton, ex Sandigliano, porterà esperienza, Delpiano (che svolgerà anche il ruolo di preparatore atletico) tanta corsa, mentre Guardino e Bigiordi freschezza e gioventù. A centrocampo, sarà Valle a dettare i ritmi del gioco con Teodori, Giordano, Bellinelli e Remorini, che potrebbe essere riportato da Ferraro in mezzo al campo. In attacco, Diaferia, ex Torri Biellesi, oltre ai giovani Scaramuzzi e Disderi, darà imprevedibilità sugli esterni, e tanti rifornimenti alle punte Mania e Bottura.

Voto squadra: 7,5

Voto Calciomercato: 6,5

Il colpo di mercato: Alessandro Valle - Un passato nelle giovanili della Biellese, in prima squadra nel Ponderano. Dopo un periodo di inattività, per Valle è arrivato il momento della completa maturazione. È un centrocampista dotato tecnicamente, in grado di dettare i ritmi, con un po' più di cattiveria e determinazione potrà trascinare i biancoblu.

TORRI BIELLESI

La scorsa stagione è stata ricca di soddisfazioni per le Torri. La conquista dei playoff, il superamento del primo turno e l'uscita per mano dell'Fc Biella solo ai supplementari. Il confermatissimo mister Gariazzo sa che potrà essere l'annata per la definitiva consacrazione di un gruppo che ha saputo tener testa a tutte le grandi favorite della scorsa stagione. È proprio la conferma di tutta la squadra il grande colpo di mercato gialloverde, puntellato con gli arrivi di giocatori di esperienza come Della Selva, Lucano e Crispo, oltre alla promozione di tanti juniores in prima squadra. Ora starà a Gariazzo il compito di ripetere quanto di buono fatto nella scorsa stagione, con la consapevolezza che il livello del girone è però ancora più alto rispetto a quello della passata annata.

Voto squadra: 7

Voto Calciomercato: 7

Il colpo di mercato: La conferma del gruppo - Crispo, Della Selva e Lucano sono nomi importanti, ma la conferma dei vari Tressoldi, Enesto, Didioni, Rotariu e tanti altri può essere considerata come una vittoria per una squadra che vuole confermarsi ai livelli della scorsa stagione.

MONGRANDO

Un campionato di Terza Categoria a dir poco dominato, una squadra con un grande carattere ed un gruppo unito, con un allenatore, Uccheddu, forse poco nominato ma che ha saputo dare gioco e mentalità ai biancoverdi. Gli acquisti sono stati pochi ma di grande qualità, soprattutto a centrocampo, con il colpo Logiacco, titolare dell'Fc Biella promosso in Prima, e in attacco, con gli arrivi di Lavecchia e Spalla. Gente che, affiancata ai vari Calligaris, Teagno, e al rientrante Rubini, non potrà che fare bene nel ritorno in un campionato difficile come la Seconda Categoria di quest'anno. Obiettivo una salvezza tranquilla, ma questo Mongrando potrà dare fastidio a tutti.

Voto squadra: 6,5

Voto Calciomercato: 7,5

Il colpo di mercato: Christian Spalla - Giocatore di categoria superiore, ha dimostrato di saper essere decisivo in Prima Categoria, in Seconda non potrà che essere la stella di questo Mongrando. Con Lavecchia, Rubini, Spilinga e Teagno forma un attacco di grande livello; le fortune dei biancoverdi passeranno dai suoi piedi e quelli dei suoi compagni offensivi.

LESSONA

Una salvezza soffertissima ma meritata la scorsa stagione, dopo un ottimo girone di ritorno. I rossoblu ripartono dalle certezze, ovvero mister Garreffa, da Revolon, Bianchetto e Stefani, tornato a Lessona dopo la parentesi Cossato. Oltre a lui, gli arrivi di Tirelli e Crescenzio potranno dare quel qualcosa in più ad una formazione che punta ad una salvezza tranquilla, senza le sofferenze patite la scorsa stagione.

Voto squadra: 6

Voto Calciomercato:

Il colpo di mercato: Lorenzo Stefani - È tornato alla base uno dei migliori centrocampisti della Seconda Categoria. Giocatore in grado di trascinare i suoi compagni, bravo tecnicamente e tatticamente, potrà dare quella qualità e quantità necessaria per centrare l'obiettivo salvezza del Lessona.

Luca Bottura