Vigliano - Dalla Svizzera arriva il colpo per l’attacco

Sorrentino al centro tra Daniele e Lucia
Sorrentino al centro tra Daniele e Lucia

A due settimane dall’inizio del campionato di Prima Categoria, il Vigliano piazza un colpo da 90 per l’attacco. Nonostante l’approdo in giallorosso della punta ex Ceversama Alessandro Beltrame, il DS Gianluca Lucia ha voluto comunque irrobustire il reparto offensivo ingaggiando l’esperto giocatore classe 1983 Ivano Sorrentino (fratello del portiere del Chievo Verona Stefano Sorrentino). 

Il nuovo bomber della squadra laniera non è nuovo ad esperienze nella città piemontese visto il suo passato nella stagione 2005/2006 all’AS Biellese 1902 in Serie C e, sempre in Piemonte, ha militato nel Derthona, Casale Calcio ed Ivrea 1905. Uscendo dai confini piemontesi ha vestito casacche importanti come quella dell’Avellino e della Juventus nelle giovanili; tra cui anche una convocazione da parte di Marcello Lippi per il match di Champions League tra Dinamo Kiev-Juventus. Negli ultimi anni, il neo acquisto del Vigliano, ha giocato in terra elvetica con l’Ascona (2015/2016) e nel Taverne (2017/2018), dove ha siglato nel complesso 66 reti in 136 presenze. 

Dopo queste invidiabili esperienze, Ivano Sorrentino, ha deciso di far ritorno in terra biellese e approdare il quel di Vigliano - visto anche il legame di amicizia che lo lega con il DS Lucia - per provare una nuova esperienza all’età di 35 anni. Sicuramente un acquisto di spessore per il Vigliano che ora dovrà puntare, senza ogni minimo dubbio, alle posizioni vertiginose della graduatoria. 

Stefano Bellinazzo