Ponderano - Ufficiale la categoria in cui giocheranno i nerostellati

Ponderano in Promozione
Ponderano in Promozione

É ufficiale il ripescaggio per il Ponderano, che può festeggiare così il ritorno in Promozione dopo un solo anno in Prima categoria. 

Di seguito il comunicato del club nerostellato: "Si dice che vincere sul campo sia diverso, un’emozione che comunque abbiamo già avuto l’onore di provare. Quest’anno invece pensiamo di avere avuto pienamente titolo per questo ripescaggio, che ci certifica primi in graduatoria in tutto il Piemonte, a bontà di quanto di positivo fatto nell’ultima stagione. Non siamo i primi a beneficiarne e di certo non saremo sicuramente gli ultimi. Un atto di gratitudine quasi dovuto, verso quanti si sono impegnati nell’ottimo campionato disputato. Un campionato che ai nastri di partenza vedeva diverse squadre ben attrezzate per tentare il salto di categoria, ma che abbiamo disputato in testa alla classifica per più di metà cammino, che abbiamo tenuto aperto fino all’ultima giornata e che abbiamo concluso con un distacco notevole di undici punti sulla terza classificata ed addirittura venti e più sulle altre. Resta grande il rammarico per la gara casalinga di playoff dovuta disputare lontano dal Meroni, impegnato da un torneo già programmato, per il mancato accordo con gli avversari di turno per lo spostamento di data o orario. Certo, non ci sarà mai la riprova, ma giocando sul nostro campo forse le cose sarebbero potute andare diversamente, considerate le dodici vittorie casalinghe ottenute su quattordici partite disputate in campionato, ed il discorso poteva già essere chiuso da tempo senza dover attendere questo epilogo. Chi ha avuto poi modo di assistere alla sfortunata gara di playoff a Verrone può trarre le proprie conclusioni sull’andamento della stessa. Non è stato facile operare sulla rosa della squadra per il protrarsi dell’attesa sull’incognita della categoria, ma, ora che ne abbiamo la certezza, cercheremo l’ennesimo miracolo sportivo per mantenerla. In fin dei conti non bisogna mai lasciare che i ricordi superino i sogni."

Ora la dirigenza, nella figura del DS Cavallo, riprenderà il proprio lavoro per completare la rosa inserendo, oltre a nuovi innesti, i giovani necessari per la partecipazione alla Promozione.

Federico Tara

Leggi altre notizie:PONDERANO