Calciomercato LIVE

Masserano Brusnengo - I nomi nuovi della rosa e le riconferme

Il Masserano riparte dalla Terza
Il Masserano riparte dalla Terza

Nonostante la retrocessione, il Masserano Brusnengo è pronto a ripartire con grande entusiasmo per cercare l'immediata risalita in Seconda Categoria. 

Persi i due fratelli Pagliarin (Enrico alla Valle Elvo Occhieppese, bomber Fabio potrebbe smettere per motivi lavorativi), oltre che il difensore Basone, il portiere Brocca (passato al La Cervo) e il centrale Rivardo, gli uomini mercato gialloblu si sono messi al lavoro e hanno chiuso diverse trattative. Giocatori di esperienza come il portiere Mirko Julini, arrivato dalla Pro Roasio, mentre dal La Cervo sono sbarcati a Masserano il terzino Lorenzo Santini e la punta Enrico Zanone. Oltre a loro ecco giovani interessanti come Alex Dissegna, attaccante, lo scorso anno all'Fc Biella, Jonas Gasparetto, esterno classe '97, la scorsa stagione alla Biogliese Valmos, ed Emanuele Finesso, classe '98 di proprietà della Fulgor Ronco Valdengo. Nicola Morelli è invece un centrocampista ex Torri Biellesi, fermo da qualche stagione.

Della scorsa annata confermati i fratelli Andrea e Daniele Lamantia, Bazzano, Cianciolo e Di Toma a centrocampo, Pirchio, Catanoso e Fontana in attacco; in difesa Peuto, Scognamiglio e Ramon. Mancano ancora un difensore centrale (vicinissimo alla firma Lucano, passato però alle Torri Biellesi) ed un portiere per completare la rosa. Un organico di tutto rispetto per il nuovo mister Giuliano Di Biase, che punta ai vertici della classifica in Terza Categoria.

Luca Bottura