Allenatori - Corsa a tre per la panchina del Gaglianico

Pizzo, direttore sportivo del Gaglianico
Pizzo, direttore sportivo del Gaglianico

Smaltita la delusione per la retrocessione, a Gaglianico è tempo di riordinare le idee e gettare le basi per la prossima stagione. Se sul fronte giocatori si punta a confermare la maggior parte del gruppo dell'anno passato, cercando i giusti innesti per affrontare la categoria, è ancora un rebus la questione allenatore: interrotto consensualmente il rapporto con mister Glauco Pertel, i biancoblù stanno vagliando il mercato in cerca di un nuovo timoniere. 

Tre i candidati che sarebbero in cima alle preferenze della società: Nerino Ferraro, Luca Policante e Fabrizio Verri. Ferraro, in uscita dal Ce.Ver.Sa.Ma dopo aver allenato inizialmente la juniores per poi concludere la stagione alla guida della prima squadra, conquistando sul campo la meritata salvezza, garantirebbe esperienza e gran conoscenza del calcio provinciale, grazie ad un ricco curriculum da allenatore in Seconda e categorie superiori. Policante, dopo aver messo fine al proprio matrimonio con la Vallecervo non ha ancora svelato la propria volontà per il futuro ma potrebbe sedersi sulla panchina del Gaglianico con un progetto legato alla riconquista della prima categoria. Infine, l'allettante scommessa Verri, allenatore con grande esperienza nelle giovanili con la volontà di imporsi anche in prima squadra.

Si cercherà di chiudere entro la settimana prossima, in modo tale da potersi concentrare in pieno, assieme al nuovo mister, alla definizione della rosa. Le ipotetiche percentuali per il futuro allenatore del Gaglianico: Ferraro 45%, Policante 35%, Verri 20%. 

Federico Tara

Leggi altre notizie:GAGLIANICO