Le pagelle di Ponderano - Crevolese - Terzo turno Playoff 1° categoria

Matteo Palfini, bomber della Crevolese
Matteo Palfini, bomber della Crevolese

Le pagelle dell'incontro tra Ponderano e Crevolese, valido per il terzo turno playoff di prima categoria. Il match, vinto dagli ossolani, chiude stagione, comunque ottima, dei nerostellati di mister D'Ambrogio, e permette ai ragazzi di mister Ochetti di continuare a sognare.  

PONDERANO

Sazimanoski 7: Ottima prestazione per il giovane portiere nerostellato. Tiene a galla i suoi con diversi interventi superlativi e non può nulla sulla rete subita. Leggermente impreciso in uscita.

Alberto 6: Grinta ed energia al servizio della squadra, offre sicurezza a tutto il reparto.

Rosso 5,5: Nella partita che sancisce l'addio in maglia nerostellata, il capitano ha vita difficile contro l’energico attaccante ospite. Ne risulta una gara di sacrificio. (16’ st Lovati 5: Entra per dare solidità al centrocampo, ma non lascia il segno e perde un pallone che poteva costare caro).

Cagnoni 6: Prestazione solida, fa valere la propria stazza sia in fase difensiva, sia quando si affaccia davanti, risultando spesso pericoloso in situazioni di calcio piazzato.

Filopandi 6: Un paio di fiammate che mettono in difficoltà la retroguardia ospite, in progressione crea spesso disagi agli ossolani. Difensivamente rischia poco.

Ferrigno 5: Una partita di sostanza rovinata dalla mancanza di lucidità quando, già ammonito, entra in maniera decisa sull’avversario in una zona di campo non pericolosa. Lascia i suoi in 10 nel momento di maggior spinta.

Pellegrino 5,5: Sorregge la squadra facendo tra tramite tra difesa e attacco, recuperando palloni e cercando sempre la giocata più semplice. Sostituito in seguito ad un colpo subito. (10’ st Dani 5,5 Porta freschezza alla manovra offensiva del Ponderano, senza però risultare pericoloso).

Montonera 6: Gioca una buona partita, salta spesso l’uomo creando superiorità, ma come tanti suoi compagni, cerca spesso un ulteriore passaggio quando con il proprio calcio avrebbe potuto creare non pochi problemi all’estremo difensore.

Gilardino 6: Si fa notare per la continua spinta sulla fascia, risultando pericoloso nelle proprie incursioni. La maggior parte delle azioni pericolose del primo tempo passano dalla sua zona. (28’ st Novella 5,5: Entra per aumentare il peso dell’attacco, ma viene cercato troppo raramente).

Friddini 6: E’ il punto di riferimento dell’attacco di mister D’Ambrogio, è preciso nei movimenti e nelle combinazioni con i compagni, cerca sempre la palla, anche a costo di abbassarsi molto, allontanandosi spesso dalla porta avversaria.

Rizzo 5,5: E’ una spina nel fianco della difesa ossolana per tutti i 90 minuti; tanta velocità e tecnica, ma spreca due occasioni che avrebbero meritato epilogo migliore. Va in rete approfittando dell’errore del portiere, ma l’arbitro annulla per un fuorigioco dubbio.  

All. D’Ambrogio 6: Nonostante sia il Ponderano a fare la partita, non riesce a conquistare quello che sarebbe stato il meritato lieto fine nella straordinaria stagione disputata.

CREVOLESE

Taddio 5,5: L’incomprensione con Ferraris poteva costare cara, ma si fa sempre trovare pronto.

Piffero D. 6,5: Gara di qualità e spinta.

Passaro 6,5: Partita ordinata, concede poco agli attaccanti nerostellati.

Comoli 6: Prestazione sufficiente (26’ st Tabaa 6,5: Entra molto bene in campo, aggiunge qualità ai suoi).

Brega 7: Da vero capitano con grinta e muscoli trascina i suoi all’impresa.

Ferraris 5,5: Parte bene, ma paga con il rosso diretto il pasticcio commesso assieme a Taddio.

Fusè 7,5: Tra i più positivi negli ossolani, oltre a siglare la rete decisiva sfodera una prestazione super. (28’st Nagini 6: Impatto positivo con la partita, ma sciupa una ghiotta occasione che avrebbe chiuso i conti.)

Dora 6,5: 85 minuti di grande sostanza, si arrende solo alla stanchezza (40’st Baiardi 6: Compie il proprio dovere negli ultimi minuti del match).

Palfini 7,5: Corsa, tecnica e fisico a disposizione della squadra. Perfetto nella difesa della palla in occasione dell’assist per Fusè, delizia il pubblico con uno slalom gigante a fine secondo tempo, ma arriva poco lucido davanti a Sazimanoski e spara fuori.

Niccioli 6: Un buon primo tempo, sostituito per dare più copertura a inizio ripresa (1’st Rolando 6,5: Inserito per dare fisicità alla retroguardia ossolana, non commette errori).

Piffero M. 7: Giocatore di ottimo livello per la categoria.

All. Ochetti 7: E’ il primo a crederci e guida i propri giocatori alla terza vittoria in trasferta in questi Playoff.

La cronaca della partita tra Ponderano e Crevolese

La Redazione

Leggi altre notizie:PONDERANO CREVOLESE