IL PAGELLONE - Eccellenza e Promozione: analisi squadre

Ottima prestazione del Ronco Valdengo
Ottima prestazione del Ronco Valdengo

ECCELLENZA

La Biellese 5: passo indietro per i bianconeri nella partita con l'Aygreville dove è arrivata una sconfitta meritata per 3 a 1. L'atteggiamento e l'approccio alla gara è stato sbagliato ed i valdostani, più determinati, ne hanno approfittato pienamente. A nulla è valso il tredicesimo gol stagione in campionato di Latta con i padroni di casa che sono poi ripassati in vantaggio dopo pochi minuti. In questo campionato per guadagnare terreno sulle altre avversarie ci vogliono tre vittorie consecutive, mentre una sconfitta è fatale per rimettere in bilico il piazzamento playoff. Per capitan Vanoli ora bisogna resettare questa trasferta e tornare in campo con lo spirito che ha portato a vincere tre gare consecutive. Con il San Maurizio Canavese sono obbligatori i tre punti prossima domenica prima del big match con il Trino.

PROMOZIONE

Fulgor Ronco Valdengo 6: solo due rigori permettono alla capolista Città di Verbania di ottenere i tre punti sul campo del Ronco Valdengo con la squadra di Modenese che avrebbe meritato sicuramente il pareggio, ma il portiere avversario si è superato in almeno un paio di occasioni. I padroni di casa avevano trovato anche il vantaggio con il gol di Marazzato nel primo tempo, poi i due rigori decisivi per i biancocerchiati. Con i playoff che molto probabilmente non verranno disputati l'obiettivo è riconquistare la terza piazza per arrivare primi tra le squadre "normali". Prossima domenica trasferta sul campo di Briga, un match che sarà sicuramente combattuto ma capitan Achilli e compagni devono tornare a vincere dopo due sconfitte e un pari nelle ultime tre gare.

Ceversama 5: imbarcata per i gialloblu nella trasferta di Oleggio dove subiscono ben sei reti. A siglare il gol della bandiera per i biellesi è stato Beltrame quando il risultato era già 3 a 0 per i padroni di casa. Una sconfitta sul campo dei novaresi si poteva mettere in conto, ma subire così tanti gol non fa mai piacere. La sconfitta del Fomarco con le Scuole Cristiane aiuta sicuramente i ragazzi di mister Ferraro in ottica salvezza e prossima domenica nel match casalingo con la Sparta Novara un risultato positivo potrebbe davvero mettere le ali a capitan Bocca e compagni per volare verso la salvezza diretta. I novaresi sono la prima squadra in zona playout con un ritardo di cinque punti dai gialloblu, un potenziale +8 potrebbe avere anche un contraccolpo morale. 

Andrea Marini