Eccellenza - La Biellese: vinci con l'Aygreville ed ipoteca i playoff

La Biellese vuole la quarta vittoria
La Biellese vuole la quarta vittoria

Trasferta in Valle D'Aosta per la Biellese per tentare di allungare a quattro la serie di vittorie consecutive, cosa mai successo fino a questo punto della stagione. Contro l'Aygreville si giocherà sul sintetico di Gressan, campo artificiale che non evoca buoni ricordi ai bianconeri (sconfitta con il Piedimulera) ma da allora la squadra di Braghin sembra aver fatto passi da gigante soprattutto sotto l'aspetto della mentalità con la quale approcciare alle gare. I valdostani sembrano aver perso per strada un pò di quella compattezza che li aveva contraddistinti nelle passate stagioni, ma nonostante questo sono comunque aggrappati al treno playoff e la partita con la Biellese rappresenta l'ultimo biglietto per salire sul vagone che porterà agli spareggi promozione. Per i lanieri, invece, una vittoria oggi in terra valdostana significherebbe eliminare gli avversari di turno dalla corsa playoff e potenzialmente guadagnare terreno sulle dirette concorrenti visto il turno impegnativo di alcune.

Per quanto riguarda la formazione laniera il turno di riposo forzato a causa del maltempo ha permesso di recuperare Cremonte dall'infortunio, mentre per Pierobon bisognerà ancora aspettare almeno una settimana. Tranne il centravanti tutti a disposizione di Braghin quindi che schiererà i titolarissimi. Possibile ballottaggio per la maglia del più giovane: Mancin e Gila si giocano il posto dal 1', se giocherà il terzino sinistro Cremonte salirà sulla linea di centrocampo. Inamovibile Botto Poala davanti alla difesa, mentre Vanoli va verso la panchina dopo le ultime prestazioni positive.

PROBABILE FORMAZIONE

La Biellese (4-3-1-2): Goio; Cristino, Munari, Ferrarese, Mancin; Corio, Botto Poala, Cremonte; Testori; Coppo, Latta. All. Braghin.

Andrea Marini