Lozzolo sprecone, doppia rimonta delle Torri

Le due squadre schierate
Le due squadre schierate

Gol, emozioni ed errori ieri sera a Prato Sesia nel recupero del girone C di Seconda Categoria tra Lozzolo e Torri Biellesi, alla fine ne scaturisce un pareggio 3 a 3 che lascia rimpianti da entrambe le parti soprattutto ai vercellesi che si sono trovati avanti 2 a 0 e 3 a 1, qualche recriminazione anche per le Torri che hanno regalato l’inizio partita al Lozzolo e che con più attenzione potevano provare a vincere il match. Le due formazioni restano appaiate a quota 31 in piena zona play-off e non approfittano dei mezzi passi falsi di Quaronese e Fc Biella nei match di mercoledì.

Gol sbagliato gol subito versione infrasettimanale Il match parte subito con tante occasioni da rete, la prima è per gli ospiti con un colpo di testa di Bada di poco alto sulla traversa, al 3’ Della Valle serve Zanetta che approfittando di una distratta difesa biellese porta in vantaggio il Lozzolo che sfiora il raddoppio al 5’ e al 7’, Acciarito compie due grandi interventi su Segatto e Sella R.; dopo 10 minuti di sofferenza le Torri Biellesi si scuotono e vanno vicino all’uno a uno con Biagi che calcia addosso a Zappaterra in uscita. Il grande protagonista di questa prima fase di partita è Zanetta, il centrocampista bianco azzurro di tacco manca di pochissimo il 2 a 0 ma lo trova al 25’ ancora su assist di Della Valle e ancora con la difesa di Gariazzo colpevole. Partita chiusa? Potrebbe esserlo al 40’ quando una ripartenza di Della Valle lo porta davanti ad Acciarito che con il piede salva tutto, sull’azione successiva Didioni accorcia le distanze con una bella girata all’angolino che non lascia scampo a Zappaterra, in meno di sessanta secondi si passa dal 3 a 0 al 2 a 1 e all’intervallo la sfida è più che mai aperta.

Reti dalla panchina, un punto a testa Si riparte dopo la pausa ancora con l’asse Della Valle-Zanetta protagonista ma stavolta il numero 7 non inquadra la porta, stessa sorte per il nuovo entrato Frosi al 17’, gli ospiti prendono campo e si rendono pericolosi con Serra e Diaferia ma al 24’ un errore di Acciarito su punizione di Frosi regala al Lozzolo la rete del 3 a 1; sembra finita ed invece nel giro di due minuti le Torri Biellesi prima accorciano con Tressoldi e poi pareggiano con Ferrero su assist di Didioni, i due nuovi entrati danno un insperato 3 a 3 agli ospiti che nel finale soffrono per un’iniziativa personale e una punizione di Frosi ma Acciarito è attento e le due squadre si dividono la posta in palio.

LOZZOLO-TORRI BIELLESI 3-3

Reti: 3’e 25’ Zanetta (L), 41’ Didioni (T), 24’st Frosi (L), 26’st Tressoldi (T), 27’st Ferrero (T).

Lozzolo (4-3-1-2): Zappaterra; Erbetta, Delle Tezze, Golzio, Cametti (42’st Sella M.); Zanetta, Marenda (13’st Venditti), Segatto; Sella R. (6’st Frosi); Stefanuto, Della Valle (46’st Armetti). A disposizione: Botto F., Izzo, Vandelli. All. Doni

Torri Biellese (4-2-3-1): Acciarito; Morra, Marinoni, Guardino (1’st Tressoldi), Enesto; Bada, De Gasperin (19’st Ferrero); Didioni, Biagi (30’st Spilinga), Serra (36’st Novella); Diaferia (33’st Fontanella). A disposizione: Furlan. All. Gariazzo

Arbitro: Garrone di Casale.

Note: Corner 3-2. Ammoniti Frosi, Sella R., Golzio e Stefanuto per il Lozzolo, Biagi, Marinoni e Didioni per le Torri Biellesi. Spettatori 30ca.

Marco Dho

Leggi altre notizie:LOZZOLO