Calciomercato LIVE

IL PAGELLONE - Eccellenza e Promozione: analisi squadre con i migliori

Davide Modenese, mister FR Valdengo
Davide Modenese, mister FR Valdengo

ECCELLENZA

La Biellese 7: vittoria doveva essere e vittoria è stata per la Biellese che torna dalla trasferta di Stresa con tre punti chiave in ottica playoff. I bianconeri hanno dimostrato di meritarsi la terza piazza in classifica anche se per mantenerla dovranno lottare con il sudore e con i denti vista l'agguerrita concorrenza che non permette passi falsi. La squadra di Braghin, a differenza delle ultime uscite, è stata pratica nel chiudere il match grazie alla tripletta di Pierobon nei primi 35', poi nel secondo tempo gestione del risultato e qualche occasione sprecata per siglare il poker. Prossima domenica altro scontro diretto contro il Pont Donnaz di Lucio Brando, i valdostani sono in ottima forma e sarà una gara tiratissima con la Biellese che non dovrà perdere per non vedersi superare in classifica.

PROMOZIONE

Fulgor Ronco Valdengo 7,5: ottavo risultato utile consecutivo per il Ronco Valdengo vittorioso per 2 a 1 sul campo delle Scuole Cristiane, fanalino di coda del campionato. Match sbloccato nel primo tempo da un colpo di testa su palla inattiva di Santacaterina e raddoppio di bomber Marazzato in apertura della ripresa. A dieci minuti dal termine i vercellesi hanno accorciato realizzando un penalty e sul finale di gara hanno provato l'assalto, ma la squadra di Modenese è riuscita a confermare il vantaggio. Terzo posto consolidato con allungo sulla quarta posizione (+3) e squadra più in forma del campionato insieme a Accademia Borgomanero e Città di Verbania con 13 punti conquistati nelle ultime cinque gare. Nel turno successivo capitan Achilli e compagni affronteranno davanti al loro pubblico l'Omegna quinto in classifica: con una vittoria si potrebbe ipotecare un piazzamento finale nelle prime cinque.

Ceversama 4: imbarcata per i gialloblu che subiscono ben sette reti dalla capolista Accademia Borgomanero. Capitan Bocca e compagni passano praticamente subito in svantaggio su un errore difensivo che ne condiziona l'andamento del match al termine di una settimana difficile ed un periodo non roseo. A pagare di questo momento negativo è stato mister Poli sollevato ieri sera dal suo incarico di allenatore, al suo posto ci sarà il tecnico della Juniores Nerino Ferraro che guidò già la squadra nel match contro la Dufour Varallo. Il Cever deve ora reagire subito per non farsi risucchiare dalla zona playout ora vicinissima a due lunghezze, le prossime due sfide con Scuole Cristiane e Fomarco saranno decisive per la salvezza: serviranno sei punti per rifiatare.

I MIGLIORI IN CAMPO

Marco Pierobon (La Biellese): l'uragano Pierobon si abbatte sullo Stresa con una tripletta micidiale in trenta minuti e regala tre punti importantissimi alla sua squadra. Tutti i componenti della rosa bianconera dovranno avere la voglia e la determinazione del bomber eporediese da qui a fine stagione, così la Biellese potrà togliersi grandi soddisfazioni.

Martino Cremonte (La Biellese): chilometri su chilometri percorsi sulla fascia mancina e assist a Pierobon. Domenica il terzino bianconero si contende la palma del migliore in campo con il suo compagno di squadra.

Jacopo Marazzato (FR Valdengo): grande presenza nel gioco offensivo della squadra di Modenese e dodicesimo centro in campionato. Cosa desiderare di più?

Andrea Marini