Calciomercato LIVE

Prima B - Doppio derby a Pavignano e Valle Mosso

D'Ambrogio torna a Pavignano
D'Ambrogio torna a Pavignano

CHIAVAZZESE - PONDERANO

Grande derby tra Chiavazzese e Ponderano: un big match che dirà se la Chiavazzese potrà ambire alle prime tre posizioni oppure se il Ponderano riprenderà a fare punti mantenendo invariata la posizione in classifica. Non sarà un derby come gli altri, sarà il 'derby degli ex' per il tecnico D'Ambrogio e per i giocatori Alberto, Ferrigno, Luca Novella, Friddini, Dani, Casana e Roveri. Insomma, una stracittadina tutta da vivere dal primo all'ultimo secondo. In casa Chiavazzese mister Zucca ha a disposizione quasi la rosa al completo, fatta eccezione del portiere Nelva Pasqual e Sassi reduci da un infortunio. Al posto del classe '95 scenderà in campo, come la scorsa giornata, l'esperto portiere Roveri con il '97 Daniel Turetta che farà la sua prima apparizione in panchina dopo il lungo infortunio. In difesa spazio all'ormai retroguardia collaudata con Licheri e De Simone che andranno a solcare la fascia, Lanza e Casana ricopreranno il ruolo di centrali difensivi. Centrocampo a 4 con Giunta e il giovane Rahmi interni, Dossena e Emanuele nei ruoli di esterni d'attacco, mentre saranno Bottone e Giglio ad avere il compito di scardinare l'arcigna retroguardia nerostallata. Buone notizie per mister D'Ambrogio che ritrova Ivaldi e Alberto al rientro rispettivamente dalla squalifica e da un infortunio, entrambi si candidano ad una maglia da titolare soprattutto per quanto riguarda il trequartista che agirà dietro a  Patti e Friddini, mentre Alberto è in ballottaggio con Rosso e Cagnoni, in tre per due maglie da titolare al centro della difesa.

Chiavazzese (4-4-2): Roveri; Lanza, Casana, Licheri, De Simone; Giunta, Rahmi, Emanuele, Dossena; Bottone, Giglio. All. Zucca.

Ponderano (4-3-1-2): Sazimanoski; Filopandi, Cagnoni, Rosso, Dani; Montonera, M. Pellegrino, Ferrigno; Ivaldi; Patti, Friddini. All. D'Ambrogio.

BIOGLIESE VALMOS - VIGLIANO

Altro derby di giornata quello tra la Biogliese e il Vigliano, due squadre che puntano ad un piazzamento nei playoff. I biancorossi vivono un leggero periodo di flessione dopo l'ottimo girone di andata, mentre i giallorossi hanno raccolto sette punti nelle prime tre gare del 2018. Una sfida importante per la conquista di un posto nella zona verde con il Vigliano quasi "obbligato" ad ottenere i tre punti per portarsi veramente a ridosso del quinto posto. Mister Inglesi ha tutti a disposizione tranne l'ex Ottino, al suo posto agirà Serra nell'attacco a tre con Calise e Spagnolo. Magaraggia potrebbe scegliere ancora Kalajdzic a centrocampo con Damas, mentre sugli esterni Banino e Marra pronti a rifornire di cross la coppia dei bomber Umeroski - Caviglia.

Biogliese Valmos (4-3-3): Dipaolo; Zuccone, Salgarella, Bolzonella, Finà; Scaccianoce, Vaglio Ostina, Rihane; Spagnolo, Calise, Serra. All. Inglesi.

Vigliano (4-4-2): Lamantia; Filippazzo, Foglia Crosa, Rega, Zorio; Banino, Damas, Kalajdzic, Marra; Caviglia, Umeroski. All. Magaraggia.

VALLE CERVO ANDORNO - LIVORNO FERRARIS

Dopo la beffa di settimana scorsa la VCA vuole tornare ad ottenere i tre punti anche per approfittare degli scontri diretti tra le squadre d'alta classifica ed avvantaggiarsi quindi per un piazzamento di prestigio. Il tecnico Policante ritrova Matteo Motta, ma dovrà rinunciare ancora a giocatori importanti come Brazzale, Milano, Danieli e Ferrero.  Lorenzo Motta terzino sinistro e Morandi centrale sostituiranno i due difensori infortunati, mentre a centrocampo toccherà a Isabelli. Sulla linea dei trequartisti Matteo Motta, Eulogio e Pidello con Dovana unica punta. Il fattore campo dovrà fare la differenza ancora una volta e sopperire alle numerose assenze contro un Livorno Ferraris in ripresa e reduce da due vittorie consecutive.

Valle Cervo Andorno (4-2-3-1): Perugia; Pizza, Tiboldo, Morandi, L. Motta; Isabelli, Majolo; Pidello, Eulogio, M. Motta; Dovana. All. Policante.

PIEMONTE SPORT - CITTA' DI COSSATO

Partita facile per i Città di Cossato guardando la classifica, ma per i blues non sarà sicuramente una passeggiata il match che dovranno affrontare sul campo di Vercelli del Piemonte Sport. Sul proprio campo il fanalino di coda riesce a mettere in risalto le proprie caratteristiche migliori come l'aggressività ed un gioco molto duro con capitan Antoniotti e compagni che dovranno essere pronti a fare battaglia per strappare i tre punti. A centrocampo potrebbe agire Gario per sostituire lo squalificato Lama, giocatore ideale per questo tipo di partite. In difesa Antoniotti - Lanza, mentre sono da valutare le condizioni di Rocco. Intoccabili in avanti Chieppa e Marazzato, 22 gol in due. 

Città di Cossato (4-4-2): Lancini; Adamo, Antoniotti, Lanza, Rocco; Ramella, Celussi, Gario, Curatolo; Chieppa, Marazzato. All. Ariezzo.

GAGLIANICO - ROMAGNANO

Sfida salvezza a Gaglianico con i padroni di casa che sfidano i novaresi appaiati in classifica con gli stessi punti. La squadra di Pertel sembra maturata molto, ma dovrà fare a meno di Somensi (2 giornate), Maggia. In porta ballottaggio Bini - Quaregna, a centrocampo rientra Bellinelli mentre Bottura dovrebbe tornare nel suo ruolo naturale di attaccante con Scaramuzzi e Mania. 

Gaglianico (4-3-3): Bini; Croce, Remorini, Aglietta, Pozzo; Bellinelli, Schellino, Giordano; Scaramuzzi, Bottura, Mania. All. Pertel.

Classifica e programma completo della terza giornata di ritorno.

Andrea Marini