Calciomercato LIVE

IL PAGELLONE - Eccellenza e Promozione: analisi squadre con i migliori

Martino Cremonte, altra prestazione top
Martino Cremonte, altra prestazione top

ECCELLENZA

La Biellese 6,5: dopo la vittoria nel turno infrasettimanale i bianconeri hanno impattato 1 a 1 nel match casalingo contro il Trino, squadra ancora imbattuta nel girone. La Biellese si era portata in vantaggio con il gol di Canton al termine di una pregevole azione personale, ma dopo pochi minuti ha poi subito il gol del pari con il tiro di Bertola che si è insaccato in rete dopo essere stato deviato fortuitamente. Per i ragazzi di mister Braghin un ottimo primo tempo, mentre nella ripresa hanno concesso qualche occasione in più ai vercellesi con la stanchezza dei tre impegni ravvicinati che si è fatta sentire soprattutto viste le pesanti assenze di Pierobon, Botto Poala, Munari e di un Samarotto arruolabile solo per la panchina. Ora il tecnico biellese dovrà lavorare sulla concentrazione dei suoi ragazzi e sull'attenzione in particolare sulle palle inattive, come da lui dichiarato, sperando di recuperare al più presto gli infortunati. Mercoledì sera turno di coppa contro il Chisola a Vinovo (ampio turnover), mentre domenica sfida importante sul campo della Romentinese e Cerano: squadra che non vince da cinque partite, ma che non è per nulla da sottovalutare viste le individualità presenti in rosa.

PROMOZIONE

Fulgor Ronco Valdengo 6,5: il Valdengo impegnato sabato sera sul campo del Valduggia pareggia 1 a 1 subendo il gol dei padroni di casa a tempo scaduto. In gol Rizzato sull'ennesimo assist di Torta, ma c'è grande rammarico per il risultato finale viste le numerose occasioni da gol create, un palo colpito e un gol annullato per fuorigioco. La vittoria non è arrivata, ma la prestazione è stata ottima e se la squadra di Modenese interpreterà con questa determinazione le prossime partite potrà tranquillamente migliorare la propria posizione in classifica. La partita di sabato ha visto il rientro in campo di Romussi per uno spezzone di gara, con Esposto sempre più vicino al rientro, ma ora mister Modenese perderà fino alla sosta invernale il portiere Pitarresi per la rottura dell'ulna del braccio destro. Classifica che condanna un pò capitan Achilli e compagni ancora in zona playout con nove punti, ma le distanze tra le squadre sono minime pensando che le squadre nei playoff hanno un vantaggio di soli cinque punti. Domenica prossima turno casalingo: a Valdengo arriverà il Bianzè, un'occasione da non fallire per infilare il terzo risultato utile consecutivo.

Ceversama 5: i gialloblu non riescono a sfatare il tabù dell'Armando Picchi di Verrone ed escono dal match contro la Castellettese sconfitti per 2 a 1. La squadra di Granai non è riuscita a mantenere il vantaggio iniziale (gol di Umeroski su rigore) e la superiorità numerica, poi diventata doppia nel secondo tempo, facendosi rimontare e poi subire il secondo gol dai novaresi. Nell'assalto finale il Cever si è reso pericoloso con le iniziative di Curtolo e Tara, ma forse andavano inseriti qualche minuto prima per sfruttare maggiormente la loro freschezza in 11 contro 9. Al termine di questa sfida grossa delusione a Verrone per non essere riusciti nemmeno a conquistare un punto. Mister Granai ora dovrà capire dove stanno i problemi della squadra nel non riuscire ad ottenere punti in casa, mentre in trasferta capitan Chieppa e compagni hanno il secondo miglior rendimento del campionato secondi solo all'Accademia Borgomanero. Prossima giornata sfida salvezza sul campo della Dufour Varallo, dai gialloblu ci si aspetta una pronta reazione.

I MIGLIORI DI GIORNATA

Cremonte (La Biellese): ancora una volta il terzino sinistro bianconero è tra i migliori in campo grazie all'ennesima prestazione maiuscola. Oltre alla solita spinta e attenzione in fase difensiva l'ex Juventus Domo ha sfiorato per ben due volte il gol grazie a delle iniziative personali che hanno impegnato seriamente il portiere avversario Pomat. Agli Orizzonti United era il miglior terzino dell'Eccellenza, alla Juventus Domo ha consacrato il suo valore, ed ora lo sta confermando con la maglia della sua città. Ora con un uomo di calcio come Braghin potrà solo continuare a migliorare.

Canton (La Biellese): l'enturage bianconero da Opezzo a Braghin gli ha dato molta fiducia nelle ultime giornate che lui ha ripagato ottimamente a suon di prestazioni con il gol al Trino a coronamento del suo ottimo momento. Nel finale di gara ha pagato un pò di stanchezza, ma non era abituato a reggere un minutaggio così elevato e con impegni ravvicinati.

Rizzato (FR Valdengo): oltre al gol del momentaneo vantaggio il centrocampista del Valdengo offre la solita grande prestazione di sostanza correndo instancabilmente. Con lui il centrocampo della squadra di Modenese domina sugli avversari grazie anche all'ottima prestazione di Matteo Gaio e Torta.

Andrea Marini