Torneo delle Regioni 2017, Juniores: la Toscana sul gradino più alto

La Juniores della Toscana festeggia
La Juniores della Toscana festeggia
- 101529 letture

Battendo per 2-1 il Lazio, la Toscana si aggiudica la 56a edizione del Torneo delle Regioni 2017, bissando il successo ottenuto lo scorso anno in Calabria. E' la dodicesima volta che la Toscana si aggiudica il Torneo. I ragazzi di Gatti sono stati più lucidi degli avversari nei momenti importanti della partita. La vittoria di oggi è arrivata al termine di una gara bellissima con tanti colpi di scena. Il primo, dopo pochi minuti dal via vede Eletti parare un rigore a Trippa concesso per atterramento di Bencivegna. La Toscana si difende dagli attacchi del Lazio e in uno delle rare azioni d'accatto trova il gol con Vecchi che il direttore di gara annulla per fuorigioco. Tre minuti dopo, pero, il gol arriva e viene assegnato. A realizzarlo è Kthella che sfrutta un’incomprensione tra difensori e portiere realizzando a porta vuota..

Nella ripresa la reazione del Lazio c'è tanto che al 17' trova il pareggio su un calcio di rigore assegnato dall'arbitro per un atterramento di Sganga. Questa volta sul dischetto si presenta Fortuna che non sbaglia ripostando il risultato in parità. La Toscana non ci sta e reagisce portandosi di nuovo in vantaggio. E' il 30' quando Bellini viene messo giù in area, l'arbitro accorda il terzo rigore della partita che Kthella realizza battendo Scognamiglio. La gara si innervosisce, il Lazio resta in dieci per l’espulsione del neo entrato Morini e non ha la forza per pareggiare. Al triplice fischio esplode tutta la gioia dei ragazzi di Gatti che festeggiano un successo tutto sommato meritato.

Il tabellino della finale

LAZIO - TOSCANA  1 - 2

Marcatori: 40′ pt e 28′ st rig. Kthella (T), 17′ st rig. Fortuna (L)

LAZIO: Scognamiglio, Bencivenga, Caccia (31′ st Morini), Cerroni, Chiti, Grizzi, Mamarang (36′ st Massaini), Paglia (6′ st Fortuna), Sganga, Trippa, Vassallo. All. Marco Ippoliti

TOSCANA: Eletti, Amerighi (26′ st Marseglia), Botrini, Innocenti (34′ st Quarta), Kthella, Lari, Magelli, Marianelli, Migliorini, Seri, Vecchi (13′ st Bellini). All. Uberto Gatti

Arbitro: Kovacevic di Arco-Riva

Assistenti: Scifo F. e Mouizina di Trento

Espulso: Morini (L) al 38′ st per somma d’ammonizioni

Ammoniti: Caccia (L), Trippa (L), Chiti (L), Innocenti (T), Magelli (T), Kthella (T), Marianella (T)

Note: spettatori 250 circa.

Celestino Ieronimo