Calciomercato LIVE

Ceversama - Pellerei: "Carico per questa sfida entusiasmante"

Martin Pellerei approda al Ceversama
Martin Pellerei approda al Ceversama

Nella giornata di ieri, come annunciato nelle nostre pagine, è giunta l'ufficialità dell'approdo sulla panchina del Ceversama di Martin Pallerei. Il neo allenatore gialloblu, dopo l'esperienza di un anno come vice allenatore di Norberto Inglesi alla Biogliese ValMos, ha accettato l'offerta della società di Verrone per quella che sarà la sua prima esperienza da primo allenatore. Pellerei, da giocatore, ha vestito maglie gloriose ed importanti come la storica casacca bianconera dell'A.S. Biellese 1902, dell'allora Cossatese, del Biella Villaggio Lamarmora, della Pro Belvedere Vercelli, del Rivoli e del Gattinara. Successivamente ha indossato la divisa della Biogliese ValMos, dove ha poi concluso la sua carriera da difensore. Ora per lui è giunto il momento di ricoprire il ruolo da allenatore e, con la sua personalità ed esperienza come giocatore, potrà dare senza dubbio il suo prezioso contributo anche al Ceversama.

L'ormai prossimo allenatore del Ceversama, fresco di patentino Uefa B, si è concesso ai nostri microfoni per spiegarci come sarà la sua avventura sulla panchina del Ceversama.

Sarà senza dubbio un'avventura entusiasmante. Sinceramente non mi aspettavo già da subito una chiamata da una società di Promozione; prima del contatto con il Ceversama ho avuto due richieste: dalla Pro Roasio in Prima Categoria e dal Romagnano per guidare la Juniores. Subito dopo però il Direttore mi ha rintracciato per farmi la sua proposta e, vista la categoria in cui milita il Ceversama, non ci ho pensato troppo ad accettare perché era una grossa opportunità. Ora, con la società, stiamo lavorando per portare a termine le riconferme e la mia idea è quella di confermare 5/6 giocatori d'esperienza e fondamentali per questa categoria e che, allo stesso tempo, possano aiutarmi nei momenti cruciali della stagione perché, come ripeto, è la mia prima stagione da primo allenatore e dunque ho bisogno dell'aiuto di tali giocatori. Con la società non abbiamo ancora parlato di mercato in entrata ed in uscita perché sono appena approdato qui e la priorità è quella delle conferme dei giocatori. Per quanto riguarda il mio staff tecnico ci sto lavorando siccome non ho ancora un mio staff e trovare persone preparate, professionali ma soprattutto disponibili non è facile. In questo momento stiamo lavorando su questi fronti e mi auguro di dare un contributo importante al Ceversama.

Stefano Bellinazzo