Calciomercato LIVE

Chiavazzese - Per la prossima stagione si riparte da Massimo Zucca

Mister Zucca sarà ancora blucremisi
Mister Zucca sarà ancora blucremisi

Ad una settimana dalla fine delle regular season, iniziano ad arrivare le prime ufficialità riguardanti la prossima stagione. Ad aprire le danze è la Chiavazzese che, dopo aver conquistato un prezioso terzo posto, ufficializza la permanenza del tecnico cagliaritano Massimo Zucca.

Dopo un anno dall'inizio del rinnovamento e della rifondazione societaria, la società del presidente Luca Rossetto ha l'intenzione di continuare a costruire in grande con la speranza di raggiungere traguardi importanti. Il rinnovo dell'allenatore Zucca è un segnale che i blucremisi vogliono puntare in alto affidando la guida tecnica ad un allenatore esperto a calcare anche palcoscenici importanti.

Pochi giorni fa, Zucca, è stato contattato da squadre di categoria superiori come il Ceversama e La Biellese ma, alla fine, il tecnico ha deciso di risposare il progetto ambizioso della Chiavazzese.

Ecco le parole di Massimo Zucca in cui fa una breve analisi della stagione appena passata e delinea i punti di partenza per il prossimo anno:

“E' stato un anno complicato siccome la squadra è stata costruita alla fine di luglio e quindi, visto che molti giocatori non si conoscevano, ci ho messo un po' di tempo a trovare l'amalgama giusta. Durante la stagione, poi, abbiamo perso giocatori importanti per via di infortuni e addii e questo mi ha permesso di valorizzare i giovani che non venivano neanche presi in considerazione due stagioni fa, anche all'interno della stessa Chiavazzese. Tirando le somme sono molto soddisfatto del terzo posto conquistato, ma un po' di rammarico c'è, perchè con un filo in più di attenzione durante l'arco dell'intera stagione, ci poteva permettere di disputare i playoff e di ridurre i punti di svantaggio dalla seconda, ma i complimenti vanno fatti al Città di Cossato e al Ponderano perchè hanno conquistato meritatamente la posizione in cui si sono classificati. Questo comunque rimane un ottimo punto di partenza per la stagione a venire, il progetto chiavazzese è stato condiviso in pieno con il presidente Rossetto e, quindi, era inevitabile l'obbligo di risposare la causa iniziale. Il prossimo anno si andrà a lavorare sugli errori commessi questa stagione per migliorarci sempre di più. Si ripartirà da alcuni giocatori rappresentativi che sicuramente rimarranno e che, come me, sposeranno nuovamente il progetto ambizioso della Chiavazzese. In conclusione vorrei ringraziare il presidente Rossetto e la società; in particolare Turetta, Lorena, Ramella e, in primis, il mio staff tecnico composto da Bellinazzo, Coda Zabetta e Ramazzina.”

Infine il commento del presidente della Chiavazzese Luca Rossetto:

“Nemmeno un minimo dubbio sulla riconferma di Mister Zucca: bel gioco, fair play, spirito di squadra e di società , tanti giovani in campo e un terzo posto che ci migliora grandemente rispetto al passato portano la sua firma. Una miscela perfetta per continuare insieme nel nostro bel progetto. Sappiamo che Massimo è meritatamente corteggiato ma lui è blu-cremisi.”

La Redazione