Seconda C - Spareggio salvezza tra Bettole e Pollone

Lavecchia, attaccante del Pollone
Lavecchia, attaccante del Pollone

BETTOLE-POLLONE

Tutto in una domenica. Bettole e Pollone si sfideranno infatti domani, alle ore 15 sul campo neutro di Castelletto Cervo, per decretare chi tra le due compagini rimarrà in Seconda Categoria e chi invece, suo malgrado, verrà retrocessa in Terza. Le due squadre si sono classificate a pari merito al penultimo posto in classifica con 17 punti, per questo motivo giocheranno lo spareggio che vale una stagione. In caso di parità, tempi supplementari ed eventualmente calci di rigore.Il Bettole si presenta a questa sfida dopo il pareggio di domenica sul campo del Lessona; un pari che ha salvato i padroni di casa, ma che invece non è bastato al Bettole per evitare il rischioso spareggio di questo weekend. Il Pollone arriva a questo match da dentro o fuori dopo la brutta sconfitta contro il Grignasco; un pareggio sarebbe bastato per la salvezza, ma i rossoblu non sono riusciti a strappare un risultato positivo, e dovranno mettere in campo più cinismo e determinazione per vincere e festeggiare la salvezza. Al Pollone mancherà Greggio, squalificato, mentre il centrale difensivo Guarino rimarrà in dubbio fino all'ultimo. Mister Nanni Tarello si affiderà come sempre alla coppia d'attacco Ferrari- Lavecchia, con alle loro spalle Benna, che dovrà rifornire di palloni il duo offensivo. Ultima chiamata per i rossoblu, che vorranno difendere i propri colori in una partita che vale tutto, per società, squadra e allenatore.

POLLONE (4-3-1-2): S.Ferrari; Fenaroli, Guarino, Ricci, Schiapparelli; Trompetto, Fad El Kheir, Pramaggiore; Benna; F.Ferrari, Lavecchia. All.: Tarello

Luca Bottura