Promozione - Partita delicata per il Cever; a Valdengo c'è l'Accademia

Ronza torna a difendere i pali gialloblu
Ronza torna a difendere i pali gialloblu

26° GIORNATA

FULGOR RONCO VALDENGO - ACCADEMIA BORGOMANERO

Partita importante per il Ronco Valdengo che ospita la più quotata Accademia Borgomanero. La squadra di Modenese si gioca molte, se non tutte, delle possibilità di disputare i playoff ed è quindi chiamata ad una grande prestazione per ottenere tre punti che esalterebbero da qui alla fine della stagione capitan Achilli e compagni. Mister Modenese ritrova Jacopo Marazzato al rientro dalla squalifica e tornerà a far coppia con Romussi al centro dell'attacco, mentre in difesa sono da valutare le condizioni fisiche di Gallo uscito anzitempo nella gara di sette giorni fa. 

Fulgor Ronco Valdengo (3-5-2): Mascarello; S. Gaio, Achilli, Santacaterina; Fila Robattino, Esposto, Ugliengo, Rizzato, M. Gaio; Romussi, Marazzato. All. Modenese.

TRECATE - CEVERSAMA

Non può permettersi di perdere il Ceversama nello scontro diretto per la salvezza con il Trecate. La partita in terra novarese vale davvero tantissimo per i gialloblu visti anche gli altri scontri diretti di giornata tra Scuole Cristiane e Sparta Novara e tra Dufour Varallo e Fomarco. Mister Ferraro non potrà schierare Corniati squalificato, ma ad eccezione di quest'ultimo ha tutti a disposizione. In caso di sconfitta capitan Bocca e compagni si troverebbero davvero in una situazione complicata con di fronte un calendario davvero impegnativo da qui alla fine del campionato, una vittoria invece garantirebbe una moderata tregua momentanea dalla possibilità di disputare i playout. 

Ceversama (4-3-3): Ronza; Martiner, Candela, Teagno, Chieppa; Acquadro, Dondi, Curtolo; Tara, Beltrame, Bocca. All. Ferraro.

Il turno odierno - Giornata crocevia per la lotta salvezza?

Andrea Marini