Terza NO: Mongrando, tre punti per mantenersi in testa

La
La "triade" del Sandigliano

MONGRANDO-DEEJAY FOOTBALL TEAM

Partita assolutamente da vincere per il Mongrando, che deve difendere la prima posizione dall'assalto del Tridinum, secondo a -2 dai biellesi. Contro il Deejay Football Team, formazione che chiude la classifica con 4 punti, mister Uccheddu non vuole cali di concentrazione, ritrova Finotto, perno del centrocampo, e si affida a Spilinga alle spalle della coppia offensiva Morello-Teagno.

MONGRANDO (4-3-1-2): Zorzan;Calligaris, Luparia, Acquadro Pisica; Finotto, Di Blasi, Maffeo; Spilinga; Morello, Teagno. All.: Uccheddu

AMATORI GRANOZZESE-CITTÀ DI SANDIGLIANO

Partita quasi da dentro o fuori per il Sandigliano, che contro la Granozzese deve fare punti, per non lasciarsi scappare una delle rivali per la zona playoff. Mister Borri perde uno dei perni del centrocampo, Sartore, ma recupera due pedine importanti come Mastrolorito e Di Giovanni. Davanti è ballottaggio proprio tra Mastrolorito e Ramella Cravaro per completare il tridente con Napoletano e Paonessa. Borri avrà curato tutti i dettagli per una partita fondamentale per il futuro dei biancorossi.

CITTÀ DI SANDIGLIANO (4-3-3): Colla; Ballaben, Morello, Manicardi, Delpiano; Gemma, Manfredi, Di Giovanni; Napoletano, Mastrolorito, Paonessa. All.: Borri

Luca Bottura