Eccellenza - La Biellese con il Pavarolo per iniziare la rimonta

Ancora panchina per capitan Vanoli?
Ancora panchina per capitan Vanoli?

Riparte oggi il campionato di Eccellenza per la prima giornata di ritorno con le formazioni del secondo campionato dilettantistico che torneranno in campo dopo le festività e inizieranno così la corsa verso i propri obiettivi. Per la Biellese l'obiettivo è quello di rimontare più posizioni possibili in graduatoria per migliorare la classifica e blindare così un posto nei playoff, sognando sempre la vetta del campionato e quindi il ritorno in Serie D. Per realizzare questo sogno i bianconeri sanno che dovranno affrontare un 2018 da assoluti protagonisti senza commettere quegli errori che hanno caratterizzato il girone di andata, ovvero perdere punti con le "piccole" del girone. La sfida odierna con il Pavarolo ecco rappresentare proprio una prova di maturità per capitan Vanoli e compagni, sconfitti all'andata dovranno prendersi la propria rivincita dimostrando così di poter competere per davvero alle posizioni d'élite del campionato. 

Mister Braghin ha diversi dubbi di formazione a causa degli acciacchi di alcuni giocatori. Samarotto e Artiglia non ci saranno, obbligata quindi la presenza del '00 Spatrisano a centrocampo. In avanti Pierobon è recuperato e pronto a guidare all'attacco molto probabilmente senza l'ultimo arrivato Coppo, la sua presenza è in dubbio fino all'ultimo minuto. Per il resto potrebbe essere riproposto Canton da terzino destro, posizione già ricoperta con Roano e provata nell'amichevole contro la Chiavazzese, altrimenti dentro Botto Poala con l'arretramento di Munari a centro della difesa e lo scivolamento di Cristino sull'out di destra.

PROBABILE FORMAZIONE

La Biellese (4-3-1-2): Goio; Canton, Cristino, Ferrarese, Cremonte; Corio, Munari, Spatrisano; Testori; Latta, Pierobon. All. Braghin.

La classifica e programma della giornata - Turno agevole sulla carta per Stresa e Trino, mentre il Baveno è atteso a Romentino.

Andrea Marini