Prima B - Ponderano e Biogliese vogliono la fuga

Tante assenze per mister Pertel
Tante assenze per mister Pertel

14° GIORNATA

CHIAVAZZESE-GATTINARA

Ripartire dal secondo tempo mostrato ad Andorno ed andare all’attacco del forte Gattinara. Questi sono gli ingredienti necessari per riuscire a scardinare la retroguardia bianconera e cercare di conquistare una vittoria che vorrebbe dire sorpassare il Città di Cossato - siccome osserva una giornata di riposo - e avvicinarsi, in caso di passo falsi, a Ponderano e Biogliese ValMos. In casa Chiavazzese vediamo out i soliti lungodegenti Casana, Dossena e Tara; dovrebbe farcela invece Nelva Pasqual fermato da un’influenza in settimana. Partirà dal 1’ il neo acquisto Lanza, Donato inizialmente in panchina. Difesa quindi formata da Licheri e Lanza centrali, De Simone e Rossetto sugli esterni. Davanti a loro, a centrocampo, agiranno Giunta e Rahmi con Emanuele e Pulze incursori esterni. Sassi guiderà l’attacco insieme a Bottone. Fuori Giglio per squalifica.

Chiavazzese (4-4-1-1): Nelva Pasqual; Licheri, Lanza, Rossetto, De Simone; Giunta, Rahmi, Pulze, Emanuele; Bottone; Sassi. All. Zucca.

VIRTUS VERCELLI - GAGLIANICO

Scontro salvezza delicatissimo per il Gaglianico che dovrà tornare dalla trasferta di Vercelli con dei punti per non vedersi raggiungere o superare dagli avversari di turno attualmente dietro di un punto. Per la squadra di Pertel sarebbe davvero fondamentale vincere per prendere un buon vantaggio sulle dirette concorrenti approfittando anche dell'altro scontro salvezza Livorno Ferraris - Santhià. Tanti i problemi di formazione per i biancoblu che dovranno rinunciare ad elementi di qualità come Ranotto (out 1 mese), Teodori, Schellino e Somensi oltre al portiere Bini e a Maggia. Formazione obbligata quindi per il "Cobra" con unico ballottaggio per il ruolo di centravanti tra Bottura e Mania.

Gaglianico (4-3-3): Quaregna; Terrani, Aglietta, Remorini, Pozzo; Famous, Croce, Bellinelli; Disderi, Mania, Castello. All. Pertel.

PONDERANO - PIEMONTE SPORT

Al Meroni di Ponderano va in scena il testa coda del campionato con i padroni di casa chiamati alla settima vittoria su sette partite casalinghe. I vercellesi non sono comunque da sottovalutare dopo gli ultimi acquisti e dovranno essere affrontati con la mentalità giusta, anche se i nerostellati non hanno mai dimostrato problemi di approccio alla partita. Indisponibile Filopandi per squalifica sarà rimpiazzato dall'ultimo arrivato Simone Dani, per il resto scenderanno i titolarissimi tra cui ritorna titolare Friddini anche se non al 100%. Spalla e Ivaldi ancora una volta pronti ad entrare e cambiare la partita in caso di difficoltà, come avvenuto con il Gaglianico nell'ultimo turno. La partita con il Piemonte Sport è forse più importante di uno scontro diretto, vincere vorrebbe dire staccare di 9 punti il Città di Cossato e guadagnare su una tra Chiavazzese e Gattinara mettendo così una buona ipoteca sulla qualificazione playoff.

Ponderano (3-5-2): Sazimanoski; Alberto, Rosso, Cagnoni; Gilardino, M. Pellegrino, Ferrigno, Montonera, Dani; Rizzo, Friddini. All. D'Ambrogio.

SERRAVALLESE - VALLE CERVO ANDORNO

Trasferta difficile per la Valle Cervo Andorno che sarà impegnata sul campo della Serravallese, squadra che precede gli scacchi in classifica di due punti e che tra le mura amiche fino ad ora ha perso solo contro il Città di Cossato. Gli andornesi sono chiamati ad un risultato positivo per non perdere troppi punti dalla zona playoff. Mister Policante dovrà fare a meno del centrale difensivo Milano fermato dal giudice sportivo, al suo posto pronto Ronco in netto vantaggio su Morandi per sostituirlo. Per il resto formazione confermata con Matteo Motta e Brazzale supportati in attacco da Isabelli e Eulogio.

Valle Cervo Andorno (4-2-3-1): Perugia; Pizza, Tiboldo, Ronco, Danieli; Ferrero, Majolo; Isabelli, Eulogio, Motta; Brazzale. All. Policante.

PRO PALAZZOLO - BIOGLIESE VALMOS

La Biogliese ha l'opportunità di allungare sulle squadre alle sue spalle visti gli incroci di giornata, ma dovrà dare il massimo per strappare punti sul campo della Pro Palazzolo: squadra esperta e mai doma. Diverse assenze di rilievo per mister Inglesi che dovrà ridisegnare la linea difensiva viste le squalifiche di Zuccone e Salgarella, Quaregna non è ancora recuperato pienamente e quindi Finà potrebbe accentrarsi in difesa. In avanti Calise favorito su Lorenzo per il ruolo di prima punta.

Biogliese Valmos (4-2-4): Dipaolo; Torello, Bolzonella, Finà, Serra; Vaglio Ostina, Scaccianoce; Rihane, Spagnolo, Calise, Ottino. All. Inglesi.

VIGLIANO - ROMAGNANO

Il Vigliano ospita il Romagnano e cerca la seconda vittoria consecutiva per dare continuità di risultati e avvicinarsi il più possibile alla zona playoff. I Novaresi dopo un ottimo inizio sono in calo, mentre i giallorossi sono gasati dalla vittoria di Cossato con il nuovo tecnico Magaraggia che sembra aver dato tranquillità all'ambiente. Torna Foglia Crosa dalla squalifica e si riprenderà il suo posto al centro della difesa, per il resto formazione vista sette giorni fa senza Itua che è squalificato.

Vigliano (4-4-2): Scalabrino; Filippazzo, Rega, Foglia Crosa, Garritta; Marra, Pareschi, Damas, Banino; Bottone, Caviglia. All. Magaraggia.

La classifica e il programma completo - Riposa il Città di Cossato.

Andrea Marini