IL PAGELLONE - Seconda e terza categoria: top 11 e analisi squadre

Teagno, tripletta con il Mongrando
Teagno, tripletta con il Mongrando
- 29540 letture

SECONDA CATEGORIA

FC BIELLA 8: vittoria importante su un campo difficile come quello del Lenta per i gialloneri, capaci di ribaltare lo svantaggio iniziale chiudendo la partita sul risultato di 3-1. Una bella prova di forza arrivata dopo la sconfitta inaspettata contro il Lozzolo, che porta i ragazzi di Ghiron ad un solo punto dalla testa della classifica. L'assenza di Di Vita non si è fatta sentire, in quanto davanti Fino e Ferla sono stati bravi a non farlo rimpiangere; nota di merito per il giovane Vaglienti, autore della rete del sorpasso, e per Cerra, bravo a segnare il gol che ha ristabilito subito la parità. Domenica prossima a Biella arriva il Grignasco, in una partita da vincere per continuare a rimanere nelle zone alte della classifica.

POLLONE 7: punto fondamentale quello conquistato dai rossoblu contro una delle favorite alla vittoria del campionato, la Pro Roasio, squadra che fino a domenica non aveva ancora subito reti. I ragazzi di Nanni Tarello sono invece riusciti a segnare ben tre gol ai vercellesi, andando sempre in vantaggio, ma facendosi rimontare fino al 3-3 finale. Un pareggio che comunque potrà risultare importante per il proseguio del campionato, vista la forza degli avversari. Grande prestazione offensiva dei rossoblu, in particolare di Villa, Ferrari e Piacenza. Domenica derby a Lessona.

TORRI BIELLESI 6: pareggio agrodolce quello delle Torri Biellesi sul campo del Bettole, formazione che prima di domenica non aveva ancora conquistato punti. I ragazzi di mister Gariazzo sono andati in svantaggio già nel primo tempo, per poi raggiungere il pari nel finale grazie ad una rete di Barbirato. I gialloverdi, se vorranno disputare un campionato da zona playoff, dovranno però cercare di ottenere di più in queste partite con avversari, sulla carta, meno attrezzati dei biellesi. Domenica le Torri ospiteranno a Candelo la capolista Lozzolo; un banco di prova importante per capire dove potranno arrivare Biagi e compagni.

MASSERANO BRUSNENGO 6: pareggio nel derby contro il Lessona e primo punto conquistato in questo campionato per il Masserano Brusnengo. Un brodino che può comunque sbloccare mentalmente i ragazzi di Peretti, che, in attesa del rientro di bomber Fabio Pagliarin, faticano a segnare, ma che finalmente sono riusciti a mantenere la porta inviolata. Tra i migliori in campo l'esordiente Tonella ed il centrale Enrico Pagliarin. Domenica trasferta sull'ostico campo della Quaronese.

LESSONA 6: punto importante nel derby contro il Masserano Brusnengo, arrivato nonostante le diverse assenze dei rossoblu, che muove la classifica e permette ai ragazzi di mister Garreffa di rimanere fuori dalla zona retrocessione, occupata ora proprio dal Masserano e dal Bettole. In attesa del rientro dei vari Revolon, Robino e Bianchetto, il Lessona può comunque consolarsi per non aver subito reti, anche se fin dalla prossima sfida di domenica contro il Pollone, servirà cambiare marcia per conquistare i primi tre punti della stagione.

VALLE ELVO OCCHIEPPESE 5,5: seconda trasferta e seconda sconfitta per la Valle Elvo Occhieppese, che cade sul campo del Lozzolo, scivolando così a -7 dalla vetta (anche se con una partita in meno). Le assenze, soprattutto quella di Sacchet, si stanno facendo sentire; ai ragazzi di Missaggia ci si è messa di mezzo anche la sfortuna, con due legni colpiti da Marini durante la prima frazione di gioco. Non è bastata l'ottima prestazione e la rete di Monti per uscire con un risultato positivo da questa sfida. Domenica ad Occhieppo contro il Lenta serviranno i tre punti.

TERZA CATEGORIA

MONGRANDO 7,5: seconda vittoria di fila per il Mongrando, che si sbarazza del Caltignaga con un secco 3-1, firmato da una super tripletta di Teagno. Il bomber biancoverde ha spazzato via gli avversari con due reti già nella prima frazione, per poi chiudere i giochi nel finale. Mongrando che con questa vittoria si porta a quota 6 punti, e domenica prossima ospiterà la capolista Tridinum: occasione importante per agganciarla in classifica.

CITTA' DI SANDIGLIANO 6: primo punto della sua storia per il Città di Sandigliano, che pareggia in trasferta contro il Voluntas Novara e muove finalmente la classifica. Le diverse assenze e le condizioni non ottimali di alcuni titolari stanno condizionando non poco il campionato di mister Borri e dei suoi ragazzi, che nonostante tutto sono riusciti ad andare in vantaggio nella ripresa con Napoletano, per poi farsi raggiungere dai padroni di casa pochi minuti dopo. Domenica, in casa contro il Branzack United, i biancorossi dovranno gioco forza vincere per non staccarsi troppo dalle zone alte della classifica.

TOP 11 SECONDA/TERZA CATEGORIA

4-3-3: Mamino (VEO); E.Pagliarin (Mass/Brus), Acquadro (Mongrando), Gemma (Sandigliano), Achino (Lessona); Vaglienti (FC Biella), Monti (VEO), Barbirato (Torri Biellesi); Teagno (Mongrando), Piacenza (Pollone), Ferrari (Pollone). All.: Ghiron

Luca Bottura