IL PAGELLONE - Prima Categoria: top 11 e analisi squadre

Maicol Curatolo, Città di Cossato
Maicol Curatolo, Città di Cossato
- 34966 letture

VIGLIANO 8: esordio super per i ragazzi di mister Ferrari, che si sbarazzano del Gaglianico con un perentorio 5-1. Partita senza storia fin dall'inizio, con la rete in avvio di gara di Damas a sbloccare subito il punteggio e permettere ai giallorossi di controllare il match a proprio piacimento. Nella ripresa sono saliti in cattedra i quattro attaccanti viglianesi, con Patti autore di due reti, Banino bravo a conquistarsi il rigore del momentaneo 3-0 trasformato da Marra, e Piaia abile a siglare la rete del provvisorio 4-0. Un pressing asfissiante e una grande organizzazione di gioco, oltre ai fantastici colpi individuali dei suoi attaccanti, hanno contraddistinto il Vigliano in questa prima gara stagionale. Ferrari si aspetta ora una conferma nella prossima sfida in casa del Piemonte Sport.

CITTA' DI COSSATO 8: tre a zero netto per la squadra di mister Ariezzo ai danni del Santhià con i blues che hanno così subito riscattato il mezzo passo falso contro il Gaglianico in Coppa. Protagonisti assoluti di giornata sono stati Chieppa, Curatolo e Marazzato che hanno composto il tridente offensivo della formazione di Ariezzo trovando tutti e tre la via del gol e mettendo in mostra giocate notevoli. I tre gol sono maturati tutti nella prima frazione di gioco, con capitan Antoniotti e compagni che hanno gestito bene il risultato nel secondo tempo chiudendo la contesa a rete inviolata, altro aspetto positivo. I prossimi impegni vedranno i blues ospitare mercoledì sera all'Abate di Cossato la VCA per l'ultima gara del triangolare di Coppa, mentre per quanto riguarda il campionato nella seconda giornata è in programma il derby sul campo del Gaglianico che si giocherà sabato sera.

PONDERANO 7: parte bene il campionato dei nerostellati che superano 1 a 0 la sempre temibile Valle Cervo Andorno. Il gol di Friddini arrivato nel primo tempo al termine di un'ottima azione sull'asse Rizzo - Filopandi è bastato per incamerare i primi tre punti della stagione vincendo così il primo scontro con una pretendente ai playoff. Il modulo scelto da mister D'Ambrogio sembra essere davvero l'abito giusto per i nerostellati con una difesa a 3 solida e il trequartista a far male tra le linee. Inaugurato al meglio così il nuovo centro sportivo di Ponderano che prevede il rinnovamento degli spogliatoi e la copertura della tribuna. Nella seconda giornata di campionato capitan Rosso e compagni faranno visita al Gattinara, squadra rinnovata rispetto alla scorsa stagione, ma che in avanti presenta due giocatori esperti come Zammariello e Brahimi e reduce dalla vittoria per 2 a 0 sul campo della matricola Pro Palazzolo.

BIOGLIESE VALMOS 7: vittoria importante per la Biogliese su di un campo difficile come quello della Virtus Vercelli. L'1 a 0 in avvio di partita firmato dal nuovo acquisto Calise ha permesso ai biancorossi di prendere fiducia e di giocare così un ottimo primo tempo; la ripresa è stata sofferta, e la vittoria è arrivata anche grazie ad un paio di grandi interventi del portiere Di Paolo, tra i migliori in campo insieme al centrale Quaregna e a Calise, autore di un gran gol su assist di Lorenzo, sintomo che la coppia offensiva sembra aver già trovato la giusta amalgama. Mister Inglesi vorrà ora proseguire su questa strada, cercando di vincere anche la seconda partita, in casa contro il Livorno Ferraris, per racimolare altri punti importanti e mantenersi ai vertici della classifica.

CHIAVAZZESE 6,5: un pareggio che poteva essere una vittoria quello della Chiavazzese in casa della Serravallese. L'1-1 finale è rimasto intatto solo a causa degli errori sotto porta degli attaccanti blucremisi, che hanno più volte sprecato l'occasione per portare a casa i tre punti. Il gioco però è stato ottimo, soprattutto nella ripresa, e la squadra è stata brava a reagire dopo lo svantaggio, arrivato con il tap-in di Masi dopo rigore parato da Nelva Pasqual. Sassi ha subito ristabilito la parità, firmando il suo primo gol all'esordio con i nuovi compagni. La squadra di mister Zucca sembra avere ancora ampi margini di miglioramento, ma un secondo tempo del genere in casa di una compagine difficile da affrontare come la Serravallese, fa capire che la Chiavazzese è già a buon punto e potrà dire la sua in questa stagione. Dossena ha dimostrato di essere un giocatore di categoria superiore, Nelva un portiere top e Casana un difensore d'esperienza fondamentale per guidare la retroguardia blucremise. Domenica contro la Pro Palazzolo servirà più cattiveria in area avversaria per portare a casa i primi tre punti.

VALLE CERVO ANDORNO 5,5: sconfitta di misura nel derby al "Meroni" contro il Ponderano per 1 a 0 nella prima partita del campionato. I ragazzi di Policante sono apparsi più contratti del solito e poco pericolosi in fase offensiva anche se recriminano per un paio di episodi dubbi nell'area di rigore avversaria. Il centrocampo si è dimostrato come al solito instancabile con Majolo, Eulogio e Ferrero presenti in ogni parte del campo per tentare di recuperare palla, ma è poi mancata la lucidità nell'innescare gli attaccanti. La difesa priva di Milano, ha contenuto bene le avanzate del Ponderano, ma è mancata la solita spinta sugli esterni segno che Della Selva e Pizza devono ancora trovare la condizione ottimale. Per il momento gli scacchi sono bocciati, ma si sa che gli avvi di stagione della VCA sono sempre a rilento. Questa sera grande derby contro il Città di Cossato in coppa, mentre domenica in campionato gli orsi ospiteranno la Virtus Vercelli sconfitta dalla Biogliese nella prima giornata.

GAGLIANICO 4,5: Sconfitta pesante per il Gaglianico, che non riesce a tenere testa alla corazzata Vigliano e perde per 5-1 in casa dei giallorossi. Mister Pertel ha provato a mettere in difficoltà Patti e compagni schierando la sua squadra con lo stesso modulo difensivo che aveva permesso di non perdere nell'esordio stagionale contro il Città di Cossato in coppa, ma il gol subito in avvio e la velocità degli attaccanti avversari non hanno dato scampo ai biancoblu. Nella ripresa un guizzo di Scaramuzzi, entrato nella ripresa, ha permesso al Gaglianico di conquistarsi un calcio di rigore, poi trasformato da Schellino, per il più classico dei gol della bandiera. Ora, in anticipo sabato sera, i biancoblu ospiteranno un'altra delle favorite per la vittoria del campionato, quel Città di Cossato fermato in Coppa Piemonte sul pareggio, e che si presenterà a Gaglianico forte del 3-0 alla prima di campionato contro il Santhià. Servirà sicuramente una partita diversa da parte di capitan Remorini e compagni per strappare un risultato positivo.

TOP 11 PRIMA CATEGORIA

4-2-3-1: Dipaolo (Biogliese); Filopandi (Ponderano), Casana (Chiavazzese), Foglia Crosa (Vigliano), Quaregna (Biogliese); Vaglio Ostina (Biogliese), M. Pellegrino (Ponderano); Patti (Vigliano), Curatolo (Cossato), Marra (Vigliano); Marazzato (Cossato). Allenatore: Matteo Ferrari (Vigliano).

La Redazione