Calciomercato LIVE

La Biellese - Sconfitta alla prima in campionato, ma per il futuro...

Jack Andrea Latta, gran gol per lui
Jack Andrea Latta, gran gol per lui

Nella prima giornata di Eccellenza la squadra allenata da Andrea Roano è tornata dalla trasferta di Pavarolo con zero punti frutto di una sconfitta per 2 a 1. Non si può dire che l'approccio alla gara da parte dei bianconeri sia stato sbagliato con 2 legni colpiti e il gol del vantaggio di Latta arrivato al 17'. Forse la partenza così forte dei bianconeri e il gol del vantaggio ottenuto "facilmente" hanno causato un calo di concentrazione in Corio e compagni che si sono fatti sorprendere da uno schema su palla inattiva del Pavarolo che ha così trovato la via del gol. La seconda rete torinese è arrivata subito in avvio di secondo tempo a causa della brutta palla persa da Munari in uscita che ha consentito a Gatti di battere facilmente Goio. La Biellese è partita poi all'arrembaggio alla ricerca del gol, ma la giornata di grazia dell'estremo difensore avversario Cuppone e qualche errore di precisione dei bianconeri non hanno consentito di raggiungere il pari. 

Niente drammi Le grandi aspettative create intorno alla squadra di Roano portano ovviamente un pò di stupore e amarezza tra tifosi e ambiente bianconero, ma la gara dei bianconeri a Pavarolo è stata tutt'altro che negativa. Fino alla mezz'ora del primo tempo i lanieri hanno messo in campo un gioco fluido che con un pò più di fortuna sarebbe diventato anche concreto invece per ben 2 volte il palo ha strozzato l'urlo di gioia in gola a giocatori e tifosi. Un altro aspetto da non sottovalutare è quello della preparazione atletica, nelle passate stagioni i carichi di lavoro durante l'estate sono stati più leggeri rispetto a quest'anno garantendo una partenza sprint, ma con una flessione nei momenti decisivi della stagione; inoltre la squadra è totalmente rinnovata, ma si percepisce già un'ottima intesa tra interpreti. Il gioco c'è stato, le palle gol sono state create, sono mancati davvero solamente i punti. Quindi massima fiducia nella squadra di Roano che domenica alle 18 potrà riscattarsi davanti al proprio pubblico ospitando la neopromossa Lucento e con il passare delle giornate potrà far togliere diverse soddisfazioni alla piazza bianconera.

Andrea Marini